„La religione stravolge le leggi della Natura, trasformandole con la sua morale.“

Modificato da Giuseppe Tobia. Ultimo aggiornamento 20 Giugno 2022. Storia

Citazioni simili

Mahátma Gándhí photo
Mauro Corona photo

„Le leggi della natura facevano meno danni delle leggi degli uomini ed erano più giuste e anche più severe.“

—  Mauro Corona scrittore, alpinista e scultore italiano 1950

libro La voce degli uomini freddi

Baruch Spinoza photo
Massimo Piattelli Palmarini photo

„La religione deriva dalla ragione e dai principi regolativi della morale.“

—  Massimo Piattelli Palmarini professore di scienze cognitive, linguista, epistemologo italiano 1942

Origine: Ritrattino di Kant a uso di mio figlio, Capitolo 5, Un appuntino su cosa significa «la religione nei limiti della sola ragione», pp. 81-82

Guido Piovene photo

„Non esistono leggi sante, nel mondo fisico e nel mondo morale; però tutte le leggi, man mano che si scoprono, sono sante.“

—  Guido Piovene scrittore e giornalista italiano 1907 - 1974

Origine: Romanzo americano, p. 61

Donatien Alphonse François de Sade photo

„Dunque la distruzione è una delle leggi della natura come la creazione.“

—  Donatien Alphonse François de Sade scrittore, filosofo e poeta francese 1740 - 1814

p. 111, 1986

Anton Webern photo

„La musica è la natura con le sue leggi in rapporto al senso dell'udito.“

—  Anton Webern compositore austriaco 1883 - 1945

da Verso la nuova musica: Lettere a Hildegard Jone e Josef Humplik, Varese, Bompani 1963, p. 23

Lucio Anneo Seneca photo

„Non deviare dalla natura ed il formarci sulle sue leggi e sui suoi esempi, è sapienza.“

—  Lucio Anneo Seneca filosofo, poeta, politico e drammaturgo romano -4 - 65 a.C.

citato in Claudio Malagoli, Etica dell'alimentazione: prodotti tipici e biologici, Ogm e nutraceutici, commercio equo e solidale, Aracne, 2006, p. 173

„È attraverso le leggi del caos che procede la natura. E l'antropologia.“

—  Alberto Salza scrittore, antropologo ricercatore e studioso italiano

Origine: L'anello mancato, p. 50-51

Calvin Coolidge photo
Prosper Jolyot de Crébillon photo

„Arsame: Della natura, un cieco amor non sempre, | Le leggi venerò.“

—  Prosper Jolyot de Crébillon poeta e drammaturgo francese 1674 - 1762

Atto I, p. 12
Radamisto e Zenobia

Oscar Wilde photo
Carl Friedrich Gauss photo

„[il suo secondo motto] Tu, natura, sei la mia dea; alle tue leggi si legano i miei servizi…“

—  Carl Friedrich Gauss matematico, astronomo e fisico tedesco 1777 - 1855

da Re Lear

Johann Wolfgang von Goethe photo

„La religione cristiana era nelle intenzioni una rivoluzione politica che, fallita, divenne poi morale.“

—  Johann Wolfgang von Goethe drammaturgo, poeta, saggista, scrittore, pittore, teologo, filosofo, umanista, scienziato, critico d'arte e critico mus… 1749 - 1832

Antonino Zichichi photo

Argomenti correlati