„Un tale, accortosi che i cretini erano la maggioranza, pensò di fondare il Partito dei Cretini. Ma nessuno lo seguì. Allora cambiò nome al partito e lo chiamò Partito degli Intelligenti. E tutti i cretini lo seguirono.“

—  Dino Risi

Origine: I miei mostri, p. 52

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 28 Luglio 2020. Storia
Dino Risi photo
Dino Risi52
regista italiano 1916 - 2008

Citazioni simili

Citát „Non voglio sentirmi intelligente guardando dei cretini, voglio sentirmi cretino guardando persone intelligenti.“
Franco Battiato photo

„Non voglio sentirmi intelligente guardando dei cretini, voglio sentirmi cretino guardando persone intelligenti.“

—  Franco Battiato musicista, cantautore e regista italiano 1945

Parlando del reality show L'Isola dei famosi

Indro Montanelli photo
Leonardo Sciascia photo
Roberto Gervaso photo

„È più facile che sia furbo un cretino che un intelligente.“

—  Roberto Gervaso storico, scrittore, giornalista 1937

La volpe e l'uva

Thomas Carlyle photo

„Inghilterra: trenta milioni, in maggioranza cretini.“

—  Thomas Carlyle storico, saggista e filosofo scozzese 1795 - 1881

„L'attività del cretino è molto più dannosa dell'ozio dell'intelligente.“

—  Mino Maccari scrittore, pittore e editore italiano 1898 - 1989

Asterischi

Carmelo Bene photo

„Ci sono cretini che hanno visto la Madonna e ci sono cretini che non hanno vista la Madonna". Io sono un cretino che la Madonna non l'ha vista mai“

—  Carmelo Bene attore, drammaturgo e regista italiano 1937 - 2002

... ] Ma i cretini che vedono la Madonna, non la vedono, come due occhi che fissano due occhi attraverso un muro: miracolo è la trasparenza [... ] I cretini che non hanno visto la Madonna, hanno orrore di sé, cercano altrove, nel prossimo, nelle donne – in convenevoli del quotidiano fatti preghiere, – e questo porta a miriadi di altari [... ] I nostri contemporanei sono stupidi, ma prostrarsi ai piedi dei più stupidi di essi significa pregare. Si prega così oggi. Come sempre. Frequentare i più dotati non vuol dire accostarsi all'assoluto comunque. Essere più gentili dei gentili. Essere finalmente il più cretino. Religione è una parola antica. Al momento chiamiamola educazione. (pag. 76-79)

Jack Benny photo

„Gli scout sono dei bambini vestiti da cretini, guidati da cretini vestiti da bambini.“

—  Jack Benny attore statunitense 1894 - 1974

Attribuite

Stefano Benni photo
Gianrico Carofiglio photo
Filippo Facci photo

„Nessuno può cambiarti il temperamento, e chi ci prova è un cretino o un megalomane.“

—  Filippo Facci giornalista italiano 1967

da Non capisco chi viene lasciato e dice di volere COMUNQUE il bene dell'altro http://blog.graziamagazine.it/blog/2009/08/12/non-capisco-chi-viene-lasciato-e-dice-di-volere-comunque-il-bene-dell%E2%80%99altro/, 12 agosto 2009

Marcello Dell'Utri photo

„Luttazzi è un cretino.“

—  Marcello Dell'Utri politico italiano 1941

da Il Messaggero, 20 marzo 2001

Gene Gnocchi photo

„[A Emilio Fede] So che ogni lunedì partecipi alla cena dei cretini. Quando non ci vai, come si chiama?“

—  Gene Gnocchi comico, conduttore televisivo e ex calciatore italiano 1955

Origine: Dal programma televisivo La grande notte del lunedì, Rai 2, 9 dicembre 2002.

Francesco Cossiga photo
Maria Luisa Spaziani photo

„Guardati dai cretini di talento.“

—  Maria Luisa Spaziani poetessa, traduttrice e aforista italiana 1922 - 2014

Aforismi

James Joyce photo

„Quattrini e cretini non si fanno compagnìa.“

—  James Joyce, libro Ulisse

Ulisse

Silvana De Mari photo

„Che gli avveduti facciano attenzione ai cretini.“

—  Silvana De Mari scrittrice italiana 1953

'Rankstrail'
L'ultimo Orco

„Il cretino è sempre aggiornato.“

—  Diego De Silva scrittore, giornalista e sceneggiatore italiano 1964

Superficie

Giorgio Armani photo

„I cretini non sono mai eleganti. Gli intelligenti invece, anche con due stracci addosso sono vestiti logicamente, quindi sono sempre eleganti.“

—  Giorgio Armani stilista e imprenditore italiano 1934

Origine: Da un'intervista di Paolo Mosca, La Notte, 1982; in I cretini non sono mai eleganti: Giorgio Armani in parole sue, a cura di Paola Pollo, Etas, p. 213 https://books.google.it/books?id=9A3pAwAAQBAJ&pg=PT213. ISBN 8858669029

Argomenti correlati