„L'Europa è una menzogna e una truffa, perché gli stati sovrani sono la realtà sola che dà un senso alla democrazia. I due stati sovrani che danno senso all'Europa sono la Grecia e l'Italia. Bisogna uscire dall'Europa.“

da Agorà Estate, Rai 3
Da programmi televisivi
Origine: Citato in Sgarbi su UE e stati sovrani (VIDEO) http://www.losai.eu/sgarbi-su-ue-e-stati-sovrani-video/, Lo Sai.eu, 13 novembre 2015.

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia
Vittorio Sgarbi photo
Vittorio Sgarbi140
critico d'arte, politico e opinionista italiano 1952

Citazioni simili

Mario Monti photo

„A Wilders che vede l'Europa come una comunità di cristiani e di stati sovrani ricordo che due guerre mondiali sono avvenute tra cristiani e una non è stata priva di conseguenza sugli ebrei.“

—  Mario Monti politico, economista e accademico italiano 1943

Origine: Citato in Dario Di Vico, Tra economia e religione, le tre idee di Europa che dividono storici e politici, Corriere della Sera, 3 settembre 2017, p.2.

Antonio Ingroia photo
Silvio Berlusconi photo
Gianni Vattimo photo

„Credo che un vero successo dell'Italia, e anche dell'Europa, si possa realizzare solo riducendo al minimo il danno che la democrazia, l'indipendenza dell'Europa dagli Usa, la libertà di informazione, la lotta contro la corruzione, possono ricevere dalla presidenza europea di Silvio Berlusconi.“

—  Gianni Vattimo filosofo e politico italiano 1936

Origine: Da Il socialismo, ossia L'Europa, Trauben, 2004.
Origine: Da Lettera di presentazione, in Marco Travaglio, Peter Gomez, Berlusconi http://www.giannivattimo.it/Berlusconi.pdf, 27 giugno 2003 (Opuscolo distribuito da Vattimo il 2 luglio 2003 a tutti i parlamentari europei, redatto su domanda dello stesso).

Salvo Lima photo

„La Sicilia ha bisogno dell'Europa, l'Europa ha bisogno della Sicilia.“

—  Salvo Lima politico italiano 1928 - 1992

Origine: Citato in Massimo Ciancimino e Francesco La Licata, Don Vito: le relazioni segrete tra Stato e mafia nel racconto di un testimone d'eccezione, Feltrinelli, 2010, p. 123 https://books.google.it/books?id=aKUTK7bz5o8C&pg=PA123. ISBN 8807171929
Origine: Citato in La mafia uccide solo d'estate (2013).

Benito Mussolini photo
George Steiner photo
Curzio Malaparte photo
Gianfranco Fini photo
Lorent Saleh photo

„L'Europa è stata vicina alla nostra causa. Anche per questo è importante che la libertà e la democrazia si mantengano salde in Europa, perché per questi valori la UE è un punto di riferimento nel mondo.“

—  Lorent Saleh attivista venezuelano 1988

Origine: Citato in Venezuela: Saleh (premio Sakharov '17), Ue caposaldo democrazia http://www.ansa.it/europa/notizie/rubriche/altrenews/2018/12/12/venezuelasalehpremio-sakharov-17ue-caposaldo-democrazia_bf627067-ffbd-4515-b5c0-a03a213c9821.html, Ansa.it, 12 dicembre 2018.

Emmanuel Macron photo
Aldo Palazzeschi photo
Andrea Riccardi photo
Stendhal photo

„In Europa ci sono due capitali: Parigi e Napoli.“

—  Stendhal scrittore francese 1783 - 1842

Attribuite
Origine: Benché citata spesso a proposito di Napoli, sotto varie forme, ed a volte con l'aggiunta di Londra (ad esempio: Esposito: Parigi e Napoli) http://www.caosmanagement.it/n10/PDF/Lello%20Esposito,%20la%20sondrome%20di%20partenope.pdf; De Seta: Parigi, Londra e Napoli https://web.archive.org/web/20160101000000/http://archiviostorico.corriere.it/1994/luglio/08/quando_Stendhal_esaltava_grande_capitale_co_0_9407084504.shtml), questa frase non sembra reperibile nelle opere di Stendhal. La citazione che più si avvicina è nell'introduzione ad una sua opera teatrale (L'éteignoir), in cui, parlando del personaggio del calunniatore, Stendhal dice che è un personaggio tipico delle grandi città, e a questo punto fa un inciso: "ve ne sono solo tre, Parigi, Londra e Napoli" ("vous verrez que c'est là le défaut des grandes villes (il n'y en a que trois : Paris, Londres et Naples)"). Cfr. il testo in facsimile sul sito Gallica http://visualiseur.bnf.fr/CadresFenetre?O=NUMM-6944&I=270&M=tdm (Stendhal, Théâtre, établissement du texte et préfaces par Henri Martineau. Paris, Le Divan, 1931, pag. 269).

Giovanni Sartori photo
Garri Kimovič Kasparov photo
Cecilia Malmström photo
Ugo Foscolo photo
José Manuel Durão Barroso photo

Argomenti correlati