„Il sentire del Novecento invece si è mosso in una direzione opposta alla conciliazione estetica, verso l'esperienza di un conflitto più grande della contraddizione dialettica, verso l'esplorazione dell'opposizione tra termini che non sono simmetricamente polari l'uno con l'altro. Tutta questa grande vicenda filosofica, che non esito a considerare come la più originale e la più importante del Novecento, sta sotto la nozione di differenza, intesa come non-identità, come una dissomiglianza più grande del concetto logico di diversità e di quello dialettico di distinzione.“

—  Mario Perniola, p. 158
Pubblicità

Citazioni simili

Alessandro Baricco photo
Pubblicità
Arthur Schopenhauer photo
Massimo Recalcati photo
Arthur Schopenhauer photo
Maurizio Pollini photo
Riccardo Chailly photo
Pubblicità
Livio Berruti photo
John Keats photo
Richard Dehmel photo
Pubblicità
Renaud Camus photo
Peter Atkins photo
Camillo Ruini photo
Jack Kerouac photo