„Con l'assunzione di una decina e mezzo di parole, il grande popolo tedesco invase città e campagne dove era stanziato il grande popolo russo: milioni di donne di campagna, di vecchi e bambini, e milioni di soldati tedeschi comunicavano con parole come "matka, pan, ruki vverch, kurka, jajka, kaputt."“

Vita e destino

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Adolf Hitler photo
Mahátma Gándhí photo
Claudio Lotito photo

„Ho speso 28 milioni di euro per la campagna acquisti.“

—  Claudio Lotito imprenditore e dirigente sportivo italiano 1957

Adolf Hitler photo
Karl Kraus photo

„I Tedeschi – il popolo dei giudici e dei boia.“

—  Karl Kraus scrittore, giornalista e aforista austriaco 1874 - 1936

Detti e contraddetti
Origine: Ein volk von Richtern und Henkern, parafrasi del detto (sui tedeschi): Ein Volk von Dichtern und Denkern (un popolo di poeti e pensatori).

Bassi Maestro photo
Jerome Klapka Jerome photo
Pietro Badoglio photo
Erwin Rommel photo

„…il soldato tedesco ha stupito il mondo, il Bersagliere italiano ha stupito il soldato tedesco…“

—  Erwin Rommel generale tedesco 1891 - 1944

Origine: http://www.esercito.difesa.it/organizzazione/armi-e-corpi/fanteria/le-specialita/i-bersaglieri Minsitero della Difesa, Bersaglieri.

„La Filosofia è come la Russia, piena di paludi e spesso invasa dai tedeschi.“

—  Roger Nimier scrittore, giornalista e sceneggiatore francese 1925 - 1962

Philippe Pétain photo

„[Sui soldati tedeschi nella I guerra mondiale] Li acciufferemo.“

—  Philippe Pétain generale e politico francese 1856 - 1951

citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 674

Winston Churchill photo

„Bizzarro popolo gli italiani. Un giorno 45 milioni di fascisti. Il giorno successivo 45 milioni tra antifascisti e partigiani. Eppure questi 90 milioni di italiani non risultano dai censimenti…“

—  Winston Churchill politico, storico e giornalista britannico 1874 - 1965

Variante: Bizzarro popolo gli italiani. Un giorno 45 milioni di fascisti. Il giorno successivo 45 milioni tra antifascisti e partigiani. Eppure questi 90 milioni di italiani non risultano dai censimenti.

Adolf Hitler photo

„Al popolo tedesco bisognerebbe, per il suo bene, augurare una guerra ogni quindici o vent'anni.“

—  Adolf Hitler dittatore della Germania nazista dal 1933 al 1945 1889 - 1945

notte tra il 19 e il 20 agosto 1941
Conversazioni a tavola

Ieng Sary photo
Fëdor Dostoevskij photo
Antonio Razzi photo

„Se io di lui mi fidavo, potevamo andare a braccetto. Andavamo e dicevamo "Presidente, siamo noi due, quanto ci molla? Perché noi vorremmo fare pure un partito per i cazzi nostri". Hai capito? No perché che ci dovevano… Allora dicevo "Qui, ce ne date un milione?" E io e lui, con un milione ci facevamo una campagna elettorale, facevamo un partito nuovo. Alla grande! M'hai capito?“

—  Antonio Razzi politico italiano 1948

citato in La compravendita dei parlamentari http://www.youtube.com/watch?v=63ywHKrI1sM, 29:19, 7 dicembre 2011, Gli intoccabili, La7; I mercanti della politica http://www.youtube.com/watch?v=8_k-8MKMDck, 2:09:55, 14 dicembre 2011, Gli intoccabili, La7

Ferdinand Gregorovius photo
Alba Rohrwacher photo
Arno Holz photo

„No, solo in mezzo al brulichio della folla, | In vista delle grandi città, | Al suono dei fili del telegrafo, | Si effonde in parole il mio sentimento.“

—  Arno Holz scrittore tedesco 1863 - 1929

Origine: Da Das Buchder Zeit, Il libro del tempo, in Das Werk, Vol. I, p. 7, Berlin 1925; citato in François Orsini, Drammaturgia europea dell'avanguardia storica: Pirandello, Rosso di San Secondo, Strindberg, Wedekind, p. 33, Luigi Pellegrini Editore, Cosenza 2005.

Argomenti correlati