„Allo stesso tempo, vediamo tentativi di rilanciare il modello standardizzato di un mondo unipolare e di confondere le istituzioni di legge internazionale e di sovranità nazionale. Un tale mondo unipolare, standardizzato, non ha bisogno di Stati sovrani, ha bisogno di vassalli. Storicamente, questo rappresenta una negazione dell'identità e della diversità mondiale donataci da Dio. La Russia è d'accordo con quelli che credono che le decisioni debbano essere prese collettivamente e non nel buio al fine di servire gli interessi di alcuni Paesi o gruppi di Paesi.“

dal discorso al Forum di Valdai, 19 settembre 2013

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 04 Aprile 2021. Storia

Citazioni simili

Eduard Shevardnadze photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Francis Fukuyama photo
Theresa May photo
Evo Morales photo
Donald Trump photo

„[…] penso che sia stata la Russia. Ma penso anche che potrebbero essere stati altri Paesi o altre persone.“

—  Donald Trump 45esimo Presidente degli Stati Uniti d'America 1946

2017
Variante: . Io penso che sia stata la Russia... ma penso anche potrebbero essere stati molti altri Paesi.

Papa Benedetto XVI photo
Eduard Shevardnadze photo
Silvio Berlusconi photo
Tito Boeri photo

„La politica internazionale oggi non può essere che mondiale: e quindi mondiali i contrasti, mondiali gli accordi, mondiali le guerre, mondiali le paci.“

—  Luigi Salvatorelli storico e giornalista italiano 1886 - 1974

Origine: Dal discorso al convegno della «Terza forza» a Milano, riportato in La Rassegna d'Italia, maggio 1948; citato in Aldo Capitini, Italia nonviolenta, in Le ragioni della nonviolenza: Antologia degli scritti, Edizioni ETS, Pisa, 2004, p. 101. ISBN 88-467-0983-7

Angela Merkel photo
Nikita Sergeevič Chruščëv photo
Kim Jong-il photo
Mohammad Reza Pahlavi photo
Blaise Pascal photo
Yoweri Museveni photo
Boris Nemcov photo
Gualtiero Bassetti photo

Argomenti correlati