„Laila osservò le guance avvizzite di Mariam, le palpebre grinzose di stanchezza, le rughe profonde attorno alla bocca, le notò come se anche lei guardasse Mariam per la prima volta. E, per la prima volta, Laila non vide il viso di una rivale, ma un viso di dolori taciuti, di fardelli portati senza protestare, un destino di sottomissione e di sopportazione.“

Mille splendidi soli

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Stephen King photo
Totò photo

„[La prima volta che vide Alberto Sordi] È capacino…“

—  Totò attore, commediografo, paroliere, poeta e sceneggiatore italiano 1898 - 1967

Origine: Citato in Gino e Michele, Matteo Molinari, Le Formiche: anno terzo, Zelig Editore, 1995, § 1398.

Khaled Hosseini photo
Stephenie Meyer photo
Khaled Hosseini photo
Endre Ady photo

„Dammi gli occhi tuoi | per seppellirli nel mio viso di rughe, | perché dolce e incantevole io possa vedermi.“

—  Endre Ady poeta ungherese 1877 - 1919

da Dammi gli occhi tuoi, p. 51
In Poesia ungherese del Novecento

John Ronald Reuel Tolkien photo
Nicholas Sparks photo
Isabel Allende photo
Romano Battaglia photo
Valerio Massimo Manfredi photo
Jonathan Safran Foer photo
Jean-Marie Lustiger photo
Giuseppe Cederna photo

Argomenti correlati