„Cesare non trovò da dire che tre parole:
-Giovanna vi amo!
Tre parole antiche quanto il mondo, che migliaia di milioni d'uomini avevano ripetuto in tutte le lingue, e che erano intanto sempre nuove, e vibravano sempre dello stesso suono, dello stesso calore, della stessa vivacità. Erano le parole della gran legge della vita, l'unica, l'eterna, la divina legge per cui tutto si rinnova e si perpetua dal bruco all'uomo; che è alitare di farfalle, canto di uccelli, ruggito di belve, sospiro e poesia dell'uomo, inno multisono di tutte le cose viventi che s'agitano sulla terra immensa.“

Coriolano della Floresta

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Navarre Scott Momaday photo
Fëdor Dostoevskij photo

„Tutte le cose e tutto nel mondo è incompiuto, per l'uomo, e nel frattempo il significato di tutte le cose del mondo è racchiuso nell'uomo stesso.“

—  Fëdor Dostoevskij scrittore e filosofo russo 1821 - 1881

Origine: Dal quaderno di appunti per il secondo libro dei Karamàzov; citato in Fëdor Dostoevskij, I fratelli Karamàzov, introduzione di Igor Sibaldi, Mondadori, 1994.

Hermann Hesse photo
Charles Augustin de Sainte-Beuve photo

„In una parola, in tre quarti degli uomini c'è come un poeta che muore giovane, mentre l'uomo sopravvive.“

—  Charles Augustin de Sainte-Beuve critico letterario, scrittore e aforista francese 1804 - 1869

Origine: Da Critiche e ritratti letterari.

Jorge Luis Borges photo
Ernst Jünger photo
Friedrich Hölderlin photo
Lev Nikolajevič Tolstoj photo
Alessandro Haber photo
Richard Feynman photo
Anthony Kiedis photo

„Dio ama racchiudere il grande nel piccolo: l’universo nell’atomo,
l’albero nel seme,
l’uomo nell’embrione,
la farfalla nel bruco,
l’eternità nell’attimo,
l’amore in un cuore,
Se stesso in noi.“

—  Ferruccio Parrinello

Dal libro "Ho buttato tutto ciò che potevo per fare più spazio al cuore" di Ferruccio Parrinello - Edizioni Scripsi - 2015

Giorgio Faletti photo
Immanuel Kant photo

„La ragion pura è di per se stessa pratica e dà all'uomo una legge universale, che noi chiamiamo la legge morale.“

—  Immanuel Kant filosofo tedesco 1724 - 1804

Origine: Citato in Focus n. 80, p. 184.

Pino Daniele photo
Patrick Modiano photo
Giordano Bruno photo

„La sapienza ha dunque tre dimore: la prima inedificata, eterna, perché è essa stessa la sede dell'eternità; la seconda, sua primogenita, è questo mondo visibile; la terza, sua secondogenita, è l'anima dell'uomo.“

—  Giordano Bruno filosofo e scrittore italiano 1548 - 1600

Origine: DallOratio valedictoria; citato in Nicoletta Tirinnanzi, Note ai testi, in Giordano Bruno, Dialoghi filosofici italiani, Mondadori, Milano, 2000, p. 1244. ISBN 88-04-47416-5

Argomenti correlati