„Fare patti con le bestie brute è impossibile, perché, non intendendo la nostra parola, non intendono né accettano alcuna traslazione di diritto, né possono trasferire alcun diritto ad altri e, senza una accettazione reciproca, non c’è patto.“

—  Thomas Hobbes, libro Leviatano

libro Leviathan

Citazioni simili

Eneo Domizio Ulpiano photo
Anna Maria Ortese photo
Slobodan Milošević photo
Noam Chomsky photo
Blaise Pascal photo
Aleksandar Vučić photo
Jean Jacques Rousseau photo

„Infatti sembra che, se sono obbligato a non fare alcun male al mio simile, non è tanto perché esso è un essere ragionevole quanto perché è un essere sensibile – qualità che, essendo comune all'uomo e alla bestia, deve dare a questa almeno il diritto di non essere maltrattata inutilmente da quello.“

—  Jean Jacques Rousseau filosofo, scrittore e musicista svizzero di lingua francese 1712 - 1778

prefazione; 2004, p. 32
Discorso sull'origine e i fondamenti della disuguaglianza
Variante: Infatti sembra che, se sono obbligato a non fare alcun male al mio simile, non è tanto perché esso è un essere ragionevole quanto perché è un essere sensibile — qualità che, essendo comune all'uomo e alla bestia, deve dare a questa almeno il diritto di non essere maltrattata inutilmente da quello. (prefazione; 2004, p. 32)

Kim Jong-il photo
Primo Levi photo
Oriana Fallaci photo

„In Italia si parla sempre di Diritti e mai di Doveri. In Italia si finge di ignorare o si ignora che ogni Diritto comporta un Dovere, che chi non compie il proprio dovere non merita alcun diritto.“

—  Oriana Fallaci, libro La rabbia e l'orgoglio

libro La rabbia e l'orgoglio
Variante: «In Italia si parla sempre di Diritti e mai di Doveri. In Italia si finge di ignorare o si ignora che ogni Diritto comporta un Dovere, che chi non compie il proprio dovere non merita alcun diritto».

Erasmo da Rotterdam photo
Friedrich Nietzsche photo
Friedrich Schleiermacher photo
Thomas Hobbes photo
Yukio Mishima photo
Jan Narveson photo
Phạm Văn Đồng photo
Pier Paolo Pasolini photo

„I diritti civili sono in sostanza i diritti degli altri.“

—  Pier Paolo Pasolini, libro Lettere luterane

p. 193
Lettere luterane
Origine: Da Lo scandalo radicale http://old.radicali.it/search_view.php?id=45525, intervento preparato per il Congresso del Partito Radicale del novembre 1975, ma che non fu mai letto a causa dell'uccisione di Pasolini due giorni prima dell'evento.

Papa Paolo VI photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

x