„Fu allora che si accorse di non essere solo all'interno del mausoleo, e che un profilo scuro si muoveva sul soffitto, avanzando silenziosamente come un insetto. Max sentì l'orologio scivolare dalle mani fredde di sudore e alzo lo sguardo. Uno degli angeli di pietra che aveva visto all'entrata camminava capovolto sul soffitto. La figura si fermò e, guardando Max, mostrò un sorriso crudele e allungò un dito accusatore contro di lui.“

The Prince of Mist

Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Woody Allen photo

„Dove finirà il mondo ora che esiste una bomba capace di uccidere più gente di uno sguardo della figlia di Max Rifkin? (1973)“

—  Woody Allen regista, sceneggiatore, attore, compositore, scrittore e commediografo statunitense 1935

Senza piume (Without Feathers), Niente Kaddish per Weinstein

Amélie Nothomb photo
Paolo Rumiz photo

„Le soffitte – pensai – sono la memoria delle case, più ancora delle cantine, ed era forse per questo che oggi, nel tempo che perde la memoria, non si fanno più soffitte nelle case.“

—  Paolo Rumiz giornalista e scrittore italiano 1947

Origine: Da La casa fantasma di Tommaso Landolfi, il poeta nottambulo di Pico Farnese http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2011/08/10/news/pico_farnese_la_casa_fantasma_di_tommaso_landolfi-20274237/, Repubblica.it, 10 agosto 2011.

Allen Ginsberg photo

„Il Papa è un caso unico nel suo genere. Un uomo che, a motivo della sua funzione, è obbligato a restare attaccato «al soffitto», a vedere le cose «dal punto di vista del soffitto»“

—  Jean Guitton filosofo e scrittore francese 1901 - 1999

Quello che credeva al cielo e quello che non ci credeva

Giovanni Giolitti photo

„Carlo Marx è stato mandato in soffitta.“

—  Giovanni Giolitti politico italiano 1842 - 1928

da un discorso alla Camera dei Deputati, 8 aprile 1911; da Discorsi parlamentari di Giovanni Giolitti, vol. III, Tipografia della Camera dei Deputati, Roma, 1953-1956; citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 202

Fichi d'India photo
Anacleto Verrecchia photo

„Il cielo è un quadro ingannevole dipinto sul soffitto dell'inferno.“

—  Anacleto Verrecchia filosofo italiano 1926 - 2012

Rapsodia viennese

Carlos Ruiz Zafón photo
Victor Hugo photo
Erri De Luca photo
Gianluca Vialli photo
Jules Renard photo

„Sognatore come un gatto che guarda sul soffitto i raggi luminosi di una lampada.“

—  Jules Renard scrittore e aforista francese 1864 - 1910

16 febbraio 1910; Vergani, p. 281
Diario 1887-1910

Géza Gárdonyi photo
Amélie Nothomb photo
Umberto Eco photo

„Ormai mi muovevo come un uomo braccato – dall'orologio e dall'orrido avanzare del numero.“

—  Umberto Eco semiologo, filosofo e scrittore italiano 1932 - 2016

cap. 2

Argomenti correlati