„Voleva evadere, fuggire sempre più lontano, rompere brutalmente con la vita quotidiana, per respirare all'aria aperta. E c'era poi, di tanto in tanto, quel timore panico di fronte alla prospettiva che le comparse che ti sei lasciato alle spalle potessero ritrovarti e venirti a chiedere conto di qualunque cosa. Bisognava nascondersi per sfuggire a quei ricattatori sperando un giorno definitivamente fuori dalla loro portata.“

Dans le café de la jeunesse perdue

Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Paul Auster photo

„Essere vivi voleva dire respirare aria; respirare aria voleva dire aria aperta.“

—  Paul Auster scrittore, saggista e poeta statunitense 1947

da Timbuctù, traduzione di Massimo Bocchiola, Einaudi

Eros Ramazzotti photo

„Come uscire fuori | come respirare un'aria nuova | sempre di più.“

—  Eros Ramazzotti cantautore italiano 1963

da L'Aurora
Dove c'è musica

Elisabetta della Trinità photo
Janet Evanovich photo

„[Aldo Palazzeschi] L'impressione di chi lo ascolta resta quella di un uomo che, pur sorvolando il tempo, non si è lasciato sfuggire in una vita tanto lunga nulla di ciò che lo interessava.“

—  Giacinto Spagnoletti critico letterario, poeta e romanziere italiano 1920 - 2003

Origine: Citato in Angelo R. Pupino, La "follia" come premio, La Fiera Letteraria, n. 40, 14 novembre 1971.

Loris J. Bononi photo
Sándor Márai photo
William Faulkner photo
Francesco Guccini photo
Italo Calvino photo
Luigi Tenco photo
Mike Oldfield photo
Umberto Tozzi photo
Cesare Zavattini photo
Susanna Tamaro photo
Fernando Pessoa photo
Albert Einstein photo
Bernardo Tanucci photo

Argomenti correlati