Frasi di Paul Auster

Paul Auster foto
14  7

Paul Auster

Data di nascita: 3. Febbraio 1947

Pubblicità

Paul Benjamin Auster è uno scrittore, saggista, poeta, sceneggiatore, regista, attore e produttore cinematografico statunitense. Attualmente vive a Brooklyn, New York. È conosciuto anche con gli pseudonimi di Paul Queen e Paul Benjamin.

Protagonista della letteratura americana contemporanea, nonché di quella mondiale, viene ascritto al cosiddetto Postmodernismo assieme ai suoi amici e colleghi connazionali Thomas Pynchon e Don DeLillo.

La sua scrittura, diretta e incisiva, che sa scandagliare le angosce e le nevrosi dell'uomo di oggi e descrivere le solitudini delle vite contemporanee, in un mondo inesplicabile spesso dominato dal caso, inserita nel panorama della letteratura postmoderna, fonde esistenzialismo, letteratura gialla e poliziesca, psicoanalisi, trascendentalismo e post-strutturalismo, in opere come Trilogia di New York , Moon Palace , La musica del caso , Il libro delle illusioni , Follie di Brooklyn .

È un intellettuale, la cui speculazione letteraria è spesso sfociata in impegno civile e politico e che, attraverso i suoi libri, si è spesso interrogato sul futuro del suo Paese. Rientra infatti fra i compilatori degli oltre mille lemmi che costituiscono il pamphlet, Futuro dizionario d'America - teso a dare visibilità al malcontento da parte del movimento culturale e letterario statunitense rispetto alla leadership politica USA all'alba del terzo millennio. Nella lista dei partecipanti figurano, fra i molti altri, scrittori come Stephen King, Jonathan Franzen, Rick Moody, Joyce Carol Oates, Jeffrey Eugenides, tutti impegnati in un divertissment letterario che gioca con il futuro . In particolare, nel pamphlet Paul Auster definisce Bush - presidente degli Stati Uniti d'America in carica al momento della pubblicazione del libro - come un Arbusto velenoso di una specie estinta.

La sua poliedrica produzione artistica - influenzata tra gli altri autori, da Franz Kafka, Samuel Beckett, Miguel de Cervantes, Kurt Vonnegut, Albert Camus - lo ha portato alla creazione anche di importanti opere cinematografiche. Tra le più famose: Smoke, Blue in the Face e Lulu on the Bridge.

Insieme a Lou Reed e Woody Allen, è oggi uno dei più famosi "cantori" della Grande Mela, creatore di un universo letterario che gira attorno alla ricerca dell'identità, del senso e del significato della propria esistenza, sia essa individuale o collettiva, storica o sociale.

Frasi Paul Auster

Pubblicità
Pubblicità

„Nessuno è mai stato me. Può darsi che io sia il primo.“

— Paul Auster
da Il libro delle illusioni, traduzione di Massimo Bocchiola, Einaudi

Pubblicità
Avanti
Anniversari di oggi
Emily Dickinson foto
Emily Dickinson331
scrittrice e poetessa inglese 1830 - 1886
Giuseppe Prisco36
avvocato e dirigente sportivo italiano 1921 - 2001
Luigi Pirandello foto
Luigi Pirandello175
drammaturgo, scrittore e poeta italiano premio Nobel per... 1867 - 1936
Thomas Merton foto
Thomas Merton43
scrittore e religioso statunitense 1915 - 1968
Altri 49 anniversari oggi
Autori simili
Raymond Carver foto
Raymond Carver7
scrittore, poeta e saggista statunitense
Charles Péguy foto
Charles Péguy28
scrittore, poeta e saggista francese
Léon Bloy foto
Léon Bloy27
scrittore, saggista e poeta francese
Roberto Bolaño foto
Roberto Bolaño21
scrittore e poeta cileno
Peter Handke foto
Peter Handke12
romanziere e drammaturgo austriaco
Nanni Balestrini foto
Nanni Balestrini1
poeta e scrittore italiano
Cesare Pavese foto
Cesare Pavese252
scrittore, poeta, saggista e traduttore italiano
Goffredo Parise foto
Goffredo Parise11
scrittore italiano