„Quando il cielo basso e greve pesa come un coperchio sullo spirito che geme in preda a lunghi affanni, e versa, abbracciando l'intero giro dell'orizzonte, una luce diurna più triste della notte; quando la terra è trasformata in umida prigione dove, come un pipistrello, la Speranza sbatte contro i muri con la sua timida ala picchiando la testa sui soffitti marcescenti; quando la pioggia, distendendo le sue immense strisce, imita le sbarre d'un grande carcere, e un popolo muto d'infami ragni tende le sue reti in fondo ai nostri cervelli, improvvisamente delle campane sbattono con furia e lanciano verso il cielo un urlo orrendo, simili a spiriti vaganti, senza patria, che si mettono a gemere, ostinati. E lunghi trasporti funebri, senza tamburi né bande, sfilano lentamente nella mia anima, vinta; la Speranza, piange; e l'atroce Angoscia, dispotica, pianta sul mio cranio chinato, il suo nero vessillo.“

da Spleen
I fiori del male

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 17 Dicembre 2021. Storia

Citazioni simili

Alexandre Dumas (padre) photo
Francesco Guccini photo
Amélie Nothomb photo
Frida Kahlo photo
Gustav Suits photo

„Quando è infranto l'ultimo ponte che lega alla vita, una cosa rimane – trascinarsi verso la terra dei venti. L'alba nel cielo invernale e la sua pioggia di splendida luce rimane.“

—  Gustav Suits 1883 - 1956

Origine: Da La terra dei venti, citato in Ants Oras (Letteratura estone), Ernests Blese (Letteratura lettone) e Alfred Senn (Letteratura lituana), Storia delle letterature baltiche, a cura di Giacomo Devoto, Nuova Accademia Editrice, 1963, traduzione per Ants Oras (Letteratura estone) di Olga Rossi, p. 31.

Napoleone Bonaparte photo

„Il corpo può essere in mano ai malvagi, lo spirito spazia ovunque: anche dal fondo di un carcere può innalzarsi al cielo.“

—  Napoleone Bonaparte politico e militare francese, fondatore del Primo Impero francese 1769 - 1821

L'arte di comandare, Appendice

Hermann Hesse photo

„Alitar di Dio di quando in quando | cielo in alto, cielo in basso, | luce canta canzoni a mille a mille, | Dio si fa mondo in colori variopinti.“

—  Hermann Hesse scrittore, poeta e aforista tedesco 1877 - 1962

da Magia di colori
Vagabondaggio

Jovanotti photo

„Io lo so che non sono solo | anche quando sono solo; | io lo so che non sono solo | e rido e piango | e mi fondo con il cielo e con il fango.“

—  Jovanotti cantautore, rapper e disc jockey italiano 1966

da Fango, n. 1
Safari

Nek photo
Anna Frank photo

„Ogni volta | che la pioggia scende, | chiudo i miei occhi e ascolto. | Riesco a sentire il suono malinconico | del cielo quando piange.“

—  Enya cantante e musicista irlandese 1961

da It's In The Rain, n. 3
A Day Without Rain, Amarantine

Jules Renard photo

„L'uomo è un animale che alza gli occhi al cielo e non vede che i ragni del soffitto.“

—  Jules Renard scrittore e aforista francese 1864 - 1910

10 aprile 1894; Vergani, p. 74
Diario 1887-1910

Nek photo
Cristina Donà photo

„Specchio di pioggia e asfalto | oggi il mio viso è più leggero | senza pianto | solo acqua e cielo“

—  Cristina Donà cantautrice italiana 1967

da Goccia, n. 2
Nido

Emily Brontë photo
Yamamoto Tsunetomo photo

Argomenti correlati