„La costante abitudine a correggere e a completare la propria opinione confrontandola con quelle degli altri, non solo non causa dubbi o esitazioni nel tradurla in pratica, ma anzi è l'unico fondamento stabile di una corretta fiducia in essa. Le nostre convinzioni più giustificate non riposano su altra salvaguardia che un invito permanente a tutto il mondo a dimostrarle infondate.“

—  John Stuart Mill, citato in Giovanni Boniolo et alii, Filosofia della scienza, a cura di Corrado Sinigaglia, Cortina, Milano 2002
Pubblicità

Citazioni simili

John Stuart Mill photo
 Abhinavagupta photo
Pubblicità
Jane Austen photo

„Quando un'opinione è generale, è per lo più corretta.“

—  Jane Austen scrittrice britannica 1775 - 1817
da Mansfield Park

Jim Morrison photo
Ruggiero Bonghi photo
John Garland Pollard photo
Giulio Giorello photo
Pubblicità
Coventry Patmore photo
Luís Figo photo
Albert Einstein photo
Pubblicità
Stefan Zweig photo

„[... ] l'opinione è impazienza, la convinzione pazienza.“

—  Stefan Zweig scrittore, giornalista e drammaturgo austriaco 1881 - 1942
da Appello alla pazienza, (1920), p. 66

Fiorella Mannoia photo
Isacco di Ninive photo
Wisława Szymborska photo
Avanti