„Eleveremo il monumento a Giordano Bruno in Campo de' Fiori, in atto di espiazione delle colpe dei nostri avi, la cui morale ignavia fu cagione del nostro ritardato progresso politico, perché serva come da simbolo alle moltitudini della libertà di coscienza, che avranno col tempo viva e potente, quando cresceranno di coltura, e perché sia monito salutare a tutti gli abili e a tutti i tiepidi, che parlano di conciliazione senza arrossire.“

—  Antonio Labriola, da Per una commemorazione di Giordano Bruno (1888), in Id., Scritti politici e filosofici, Einaudi, pag. 70
Pubblicità

Citazioni simili

Silvio Berlusconi photo
Pubblicità
Henri Fréderic Amiel photo
Patrice Lumumba photo

„Viva il Congo indipendente!Viva il Congo unito, viva la libertà!“

—  Patrice Lumumba politico della Repubblica Democratica del Congo 1925 - 1961

Mario Rapisardi photo
Immanuel Kant photo
Romano Guardini photo
Pubblicità
Johann Wolfgang von Goethe photo

„La legge è potente, ma più potente è il bisogno.“

—  Johann Wolfgang von Goethe drammaturgo, poeta, saggista, scrittore, pittore, teologo, filosofo, umanista, scienziato, critico d'arte e critico ... 1749 - 1832
II, Atto I

Hermann Hesse photo
Michele Santoro photo

„Travaglio è un monumento vivente alla libertà d'informazione.“

—  Michele Santoro giornalista, conduttore televisivo e autore televisivo italiano 1951
da CorriereTV

Pubblicità
Hélène Carrère d'Encausse photo
Guido Viale photo
Samuel Smiles photo

„Il carattere è la forza più potente del mondo morale.“

—  Samuel Smiles scrittore, giornalista e politico scozzese 1812 - 1904

Cesare Pavese photo
Avanti