„Non c'è peccato più grave, dopo i sette peccati mortali, di credersi un grande poeta, o uno di quei privilegiati che dedicano tutta la vita a inseguire la gloria.“

—  John Keats

da Lettera a Benjamin Robert Haydon, 10-11 maggio 1817

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 16 Giugno 2022. Storia
John Keats photo
John Keats38
poeta inglese 1795 - 1821

Citazioni simili

Jovanotti photo

„L'indifferenza è il più grave peccato mortale.“

—  Jovanotti cantautore, rapper e disc jockey italiano 1966

da Salvami
Lorenzo 2002 – Il quinto mondo

Andrea Gallo photo
Gue Pequeno photo

„Le vie del signore sono finite, ho sette peccati non sette vite.“

—  Gue Pequeno rapper italiano 1980

da Tornare indietro
Bravo ragazzo

Harold Acton photo

„Distruggere i miti romantici è grave peccato.“

—  Harold Acton scrittore, storico e collezionista d'arte britannico 1904 - 1994

Gli ultimi Borboni di Napoli

Vittorio Sereni photo

„D'amore non esistono peccati,
s'infuria un poeta ai tardi anni,
esistono soltanto peccati contro l'amore.“

—  Vittorio Sereni scrittore e poeta italiano 1913 - 1983

E questi no, non li perdoneranno.
Gli strumenti umani

Laura Morante photo
Georges Bernanos photo
Enrico Cuccia photo

„Il peccato veniale di un Banchiere è fuggire con la cassa, quello mortale è… parlare.“

—  Enrico Cuccia banchiere italiano 1907 - 2000

Citato in La cerchia milanese di Ugo La Malfa, Rubettino Editore, 2003

Meister Eckhart photo
Fabrizio Cicchitto photo

„Non amare Dickens è un peccato mortale: chi non lo ama, non ama nemmeno il romanzo.“

—  Pietro Citati scrittore e critico letterario italiano 1930

da La civiltà letteraria europea
La civiltà letteraria europea

Adolf Hitler photo
Elisabetta della Trinità photo
Claude de la Colombière photo

„Fino a quando vi sentirò dire: non è peccato mortale! Non vi sono obbligato. E Gesù era forse obbligato a morire per voi?“

—  Claude de la Colombière gesuita e scrittore francese 1641 - 1682

Il libro dell'interiorità.

Papa Giovanni Paolo I photo

Argomenti correlati