„La rete è il regno delle psicologie, dei sogni, dell'anima e del divino. Come sappiamo prescinde dal corpo, e lascia al logos, o al verbo, e in ogni caso alla parola, la responsabilità di creare, di generare il mondo, di rendere tutto possibile.“

—  Roberto Cotroneo, ibidem
Roberto Cotroneo photo
Roberto Cotroneo55
giornalista, scrittore e critico letterario italiano 1961
Pubblicità

Citazioni simili

José Saramago photo

„Forse i sogni sono i ricordi che l'anima ha del corpo.“

—  José Saramago scrittore, critico letterario e poeta portoghese 1928 - 2008
16

Pubblicità
Filone di Alessandria photo

„Il sigillo archetipo, che noi diciamo essere il mondo intellegibile non può che identificarsi con il logos divino.“

—  Filone di Alessandria filosofo ellenistico di cultura ebraica -20 - 45 a.C.
da De opificio mundi; citato in Giulio Busi, Qabbalah visiva

Faustina Kowalska photo
Ronald Laing photo
Liù Bosisio photo
Haruki Murakami photo

„Nei sogni cominciano le responsabilità.“

—  Haruki Murakami scrittore, traduttore e saggista giapponese 1949
Citando William Butler Yeats

Pubblicità
Albert Einstein photo
Hans Urs Von Balthasar photo
William Butler Yeats photo

„Nei sogni comincia la responsabilità.“

—  William Butler Yeats poeta, drammaturgo e scrittore irlandese 1865 - 1939

Pippo Pollina photo

„Io non sono che un frutto acerbo | l'anima ombrosa del mio verbo.“

—  Pippo Pollina cantautore italiano 1963
da L'anima ombrosa del mio verbo

Pubblicità
Roberto Cotroneo photo
Giuseppe Pontiggia photo
Baruch Spinoza photo
Avanti