„Quanto più siamo infelici, tanto più profondamente sentiamo l'infelicità degli altri; il sentimento non si frantuma, ma si concentra.“

Ultimo aggiornamento 15 Settembre 2021. Storia
Fëdor Dostoevskij photo
Fëdor Dostoevskij235
scrittore e filosofo russo 1821 - 1881

Citazioni simili

Biante photo
Thomas Bernhard photo
Simone Weil photo
Georges Bataille photo
Albert Thibaudet photo

„Noi non sentiamo veramente le opere latine e greche che in una durata francese. Noi non sentiamo le opere francesi che in una durata latina e greca. Tale è l'asse del nostro sentimento, del nostro gusto, della nostra civiltà.“

—  Albert Thibaudet saggista e critico letterario francese 1874 - 1936

Origine: Dall'articolo Le tournoi du latin, (1924), successivamente ristampato in Réflexions sur la littérature, Paris, 1938, pp. 249-250. Citato in Italo Lana e Armando Fellin, Civiltà letteraria di Roma antica, vol I, p. 16; in Italo Lana e Armando Fellin Civiltà letteraria di Roma antica, Casa Editrice G. D'Anna, Messina-Firenze, 1973, volume I, p. 12.

Friedrich Nietzsche photo
Jane Austen photo
Khaled Hosseini photo
Johann Wolfgang von Goethe photo

„È impazienza quella che ci coglie di tanto in tanto e allora ci compiaciamo di sentirci infelici.“

—  Johann Wolfgang von Goethe drammaturgo, poeta, saggista, scrittore, pittore, teologo, filosofo, umanista, scienziato, critico d'arte e critico mus… 1749 - 1832

Cornelia Funke photo
Bertrand Russell photo
Arthur Schopenhauer photo
François de La  Rochefoucauld photo
Claudia Cardinale photo
Lucio Anneo Seneca photo
Mark Twain photo
Eugenio Montale photo

Argomenti correlati