„[A proposito del aradosso del Grand Hotel di Hilbert]. C'è un albergo con infinite stanze, 1 2 3… Arrivano infiniti ospiti che riempiono tutte le stanze. Poi arriva un'altra persona, ma tu hai riempito tutte le stanze. Come fai? Dici alla persona che sta nella stanza 1 di andare nella stanza 2, a quello della stanza 2 nella stanza 3 e così via. E ti si è liberata una stanza: infinito più uno è sempre infinito. Arrivano altri infiniti ospiti? Lo stesso meccanismo non funziona più, perché non finiresti mai di liberare stanze a catena. Allora quello della stanza 1 lo metti nella 2, dalla 2 alla 4, dalla 3 alla 6 e così via. Così hai infinite stanze libere (perché i numeri dispari sono infiniti) e puoi fare entrare tutti i nuovi ospiti tutti hanno la stanza.“

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 28 Novembre 2019. Storia

Citazioni simili

Ezio Bosso photo
Eliel Saarinen photo

„La televisione è più interessante delle persone. Non fosse così, dovremmo avere persone agli angoli delle nostre stanze.“

—  Alan Coren umorista, scrittore 1938 - 2007

Origine: Citato in Gino e Michele, Matteo Molinari, Le Formiche: anno terzo, Zelig Editore, 1995, § 1371.

Gino Paoli photo

„Quando sei qui con me | questa stanza non ha più pareti | ma alberi, alberi infiniti. | Quando sei qui vicino a me | questo soffitto viola | no, non esiste più… | Io vedo il cielo sopra noi.“

—  Gino Paoli cantautore e musicista italiano 1934

da Il cielo in una stanza, lato B, n. 7
Origine: Il brano venne pubblicato per la prima volta per l'interpretazione di Mina. voce su Wikipedia.

Jimmy Kimmel photo
Giuseppe Tomasi di Lampedusa photo
Donald Tusk photo
Kurt Tucholský photo

„Meno possiede la gente e più sono piene le stanze.“

—  Kurt Tucholský scrittore, poeta e giornalista tedesco 1890 - 1935

Procreazione

Lee Child photo
Erri De Luca photo

„A riempire una stanza basta una caffettiera sul fuoco.“

—  Erri De Luca scrittore, traduttore e poeta italiano 1950

Tre Cavalli

Stephen King photo
Michele Marzulli photo

„Dalla finestra aperta entrò la luna | e dal tuo lato illuminò la stanza.“

—  Michele Marzulli poeta, pittore e scrittore italiano 1908 - 1991

da La stanza illuminata, vv. 1-2, p. 48
Futuro antico

Charles Darwin photo

„Il matematico è un cieco che cerca in una stanza buia un gatto nero che non c'è.“

—  Charles Darwin naturalista britannico che formulò la teoria dell'evoluzione 1809 - 1882

Ernst Jünger photo

„Un'opera d'arte si spegne, impallidisce nelle stanze dove ha un prezzo, ma non un valore.“

—  Ernst Jünger filosofo e scrittore tedesco 1895 - 1998

Origine: Le api di vetro, p. 61

Argomenti correlati