„In Brahms sono una cosa sola la tristezza e la gioia, la vittoria e la disfatta. Non c'è posto né per il desiderio, né per il rimpianto. Non ci sono segreti. Non c'è bisogno di Dio: c'è tutto.“

Origine: La straniera, p. 240

Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia

Citazioni simili

Baruch Spinoza photo
Baltasar Gracián photo

„[…] i segreti non s'hanno né da dire né da ascoltare.“

—  Baltasar Gracián gesuita, scrittore e filosofo spagnolo 1601 - 1658

da Non spartire mai un segreto con chi è più potente, p. 142
Oracolo manuale e arte di prudenza

Iginio Ugo Tarchetti photo
Benedetto Croce photo

„Non possiamo distaccarci dal bene e dal male della nostra Patria, né dalle sue vittorie né dalle sue sconfitte.“

—  Benedetto Croce filosofo, storico e politico italiano 1866 - 1952

Origine: Da Scritti e discorsi politici (1943-1947), Laterza.

Aldo Busi photo
Friedrich Hölderlin photo

„Il comporsi delle dissonanze in un determinato carattere non è cosa per la sola riflessione, né per il vuoto diletto.“

—  Friedrich Hölderlin poeta tedesco 1770 - 1843

Origine: Citato in prefazione a Iperione, a cura di Giovanni Angelo Alfero, UTET, Torino, 1931.

Vincenzo Salemme photo
Natalino Balasso photo

„Se il calcio fosse uno sport non ci sarebbero né tifosi né ultras, ma solo gioia.“

—  Natalino Balasso attore, comico e scrittore italiano 1960

Dal suo blog su Il fattoquotidiano.it

Elisabetta della Trinità photo
Papa Leone XIII photo
Winston Churchill photo

„I problemi della vittoria sono più piacevoli di quelli della disfatta, ma non sono meno ardui.“

—  Winston Churchill politico, storico e giornalista britannico 1874 - 1965

dal discorso alla Camera dei Comuni dell'11 novembre 1942

Giacomo Leopardi photo
Osho Rajneesh photo
Meister Eckhart photo
Martin Luther King photo
Pier Paolo Pasolini photo

„Io sono nero di amore, né fanciullo né usignolo, tutto intero come un fiore, desidero senza desiderio.“

—  Pier Paolo Pasolini poeta, giornalista, regista, sceneggiatore, attore, paroliere e scrittore italiano 1922 - 1975

Lev Nikolajevič Tolstoj photo
Octavia Estelle Butler photo
Ernst Jünger photo

„Alla gerarchia delle amicizie corrisponde una gerarchia dei segreti. Ma per comunicare l'incomunicabile bisogna essere una cosa sola.“

—  Ernst Jünger filosofo e scrittore tedesco 1895 - 1998

da Nota di diario del 13 marzo 1947, Kirchhorst, p. 251
La capanna nella vigna. [Gli anni dell'occupazione, 1945-1948]

Raffaello Brignetti photo

Argomenti correlati