„Si era recato lassù proprio allora per cercare il legno da fare i pifferi. Sapeva che, tagliando i frassini nella notte tra il 20 e il 21 di quel mese, gli strumenti suonavano meglio. In quella notte di primavera, tutti i boschi della Terra intonano melodie. Pare che un misterioso segnale percorra l'intero pianeta per dire agli alberi di mettersi a cantare. E quelli lo fanno, a squarciagola. Per questo, i pifferi dell'ertano e i violini di Stradivari suonavano così bene. Entrambi tagliavano le piante la notte di primavera, tra il 20 e il 21 maggio, quando i boschi della Terra cantano assieme. Il nostro compaesano aveva ricevuto dagli antenati quel segreto, che passava di padre in figlio. Lo aveva tramandato attraverso le generazioni di un antico liutaio ertano, il quale, si racconta, lo svelò per una botticella di vino a Stradivari quando venne da queste parti in cerca di abeti per i suoi violini.“

I fantasmi di pietra

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Luciano Berio photo

„Lo studio di musica elettronica della Rai è come un violino Stradivari del '900.“

—  Luciano Berio compositore italiano 1925 - 2003

citato in Corriere della Sera, 17 settembre 2008

Ernest Hemingway photo

„Fruscio di foglie sulla terra nera, | in fila dietro il piffero d’un vento, | lacere, scalze, illuse | d’essere ricondotte a primavera. | Senti nel buio il trepido colloquio | cieco, il sussurro per farsi coraggio. | – Da loro impara, anima, | se indietro sogni torcere il tuo viaggio.“

—  Fernanda Romagnoli poetessa italiana 1916 - 1986

| Ah, tradite nell’alba al soliloquio | del primo uccello! Sbaragliate al puro | chiarore! Senza voce, illividite, | fucilate dal sole a piè di un muro. (da Esecuzione)
L'anima in disparte

Francesco Guccini photo
Franco Battiato photo

„E lo sapeva bene Paganini, | che il diavolo è mancino e subdolo, | e suona il violino.“

—  Franco Battiato musicista, cantautore e regista italiano 1945

da Lode all'inviolato, n. 7
Caffè de la Paix

John Milton photo
Sant'Ambrogio photo
Carlo Dossi photo
Susanna Tamaro photo
Léopold Sédar Senghor photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Zelda Sayre Fitzgerald photo
Indro Montanelli photo
Zucchero (cantante) photo
Anthony Kiedis photo
Thomas Stearns Eliot photo

„Aprile è il mese più crudele, genera
Lillà da terra morta, confondendo
Memoria e desiderio, risvegliando
Le radici sopite con la pioggia di primavera.“

—  Thomas Stearns Eliot poeta, saggista e critico letterario statunitense 1888 - 1965

Incipit di alcune opere, La Terra Desolata, Roberto Sanesi

Argomenti correlati