„La mia è sempre di più la lingua dei viaggiatori e chi decide di ascoltarmi deve sapere che io sono uno che racconta mondi che ha visto e mondi che vuole vedere, e che non conosco a fondo la lingua del posto, la lingua degli stanziali, strimpello strumenti e parlo male diverse lingue e di volta in volta ho bisogno di musicisti e di interpreti per metter su le tende nel luogo e restare finché non mi riprende il senso di irrequietezza che mi porta a fare di nuovo i bagagli e partire.“

Il grande boh!

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Jovanotti photo
Jovanotti217
cantautore, rapper e disc jockey italiano 1966

Citazioni simili

Jhumpa Lahiri photo
Edi Rama photo
Jean Cocteau photo
Isaac Bashevis Singer photo
Daniel Pennac photo
Washington Irving photo

„Una lingua tagliente è l'unico strumento acuminato che migliora con l'uso.“

—  Washington Irving scrittore statunitense 1783 - 1859

Origine: Da Rip Van Winkle, contenuto ne Libri degli schizzi di Geoffrey Crayon.

Maaza Mengiste photo
Ambrose Bierce photo
Baltasar Gracián photo

„La lingua è una belva che, se una volta si scioglie, è poi difficilissimo che si possa rimettere in catene.“

—  Baltasar Gracián gesuita, scrittore e filosofo spagnolo 1601 - 1658

da L'uomo tardo a decidere si dimostra prudente, p. 134
Oracolo manuale e arte di prudenza

Isidoro di Siviglia photo

„Sono le lingue che fanno i popoli, non i popoli già costituiti che fanno le lingue.“

—  Isidoro di Siviglia teologo, scrittore e arcivescovo cattolico spagnolo 560 - 636

Ex linguis gentes, non ex gentibus linguae exortae sunt.
Etimologie, o Origini

Luciano De Crescenzo photo

„Non bisogna permettere che il gergo prevalga sulla lingua.“

—  Luigi Pintor giornalista, scrittore e politico italiano 1925 - 2003

Uno, cento, mille euri, 25 gennaio 2002
Punto e a capo

Ezra Pound photo

„La lingua italiana ha bisogno di carta vetrata.“

—  Ezra Pound poeta, saggista e traduttore statunitense 1885 - 1972

Origine: Aforismi e detti memorabili, p. 72

Martín Lutero photo
Khalil Gibran photo

„Non potremo comprenderci finché non ridurremo la lingua a sette parole.“

—  Khalil Gibran poeta, pittore e filosofo libanese 1883 - 1931

Sabbia e spuma

Michele Agricola photo

„La lingua finnica intende certo Colui che conosce l'animo di tutti.“

—  Michele Agricola teologo e vescovo luterano finlandese 1508 - 1557

Origine: Citato in Edoardo Roberto Gummerus, Storia delle letterature della Finlandia, Nuova Accademia Editrice, Milano, 1962, seconda edizione, p. 43.

Argomenti correlati