„Tra i miei antenati più illustri c'è un tale Caino, | fondò la prima città e fu il primo assassino. | Una domanda insanguinava il suo cuore e cervello | perché quella mattina Dio preferì mio fratello? | Ma nei giorni più cupi, nei momenti più bui, | lui sentiva che invece il più amato era lui | e come segno di amore gli era stato concesso | il dolore e la colpa per il male commesso.“

—  Jovanotti, da Buon sangue-Bonus track

Pubblicità

Citazioni simili

 Elisa foto
Isabel Allende foto
Pubblicità
Chiara Lubich foto
Silvano del Monte Athos foto
 Nesli foto
Oreste Benzi foto
Giorgio Gaber foto
Pubblicità
Ugo Foscolo foto
Giovanni della Croce foto
Giovanni Maria Vianney foto
 Enya foto
Pubblicità
Giordano Bruno foto
Fulton J. Sheen foto
Bruce Springsteen foto
 Trilussa foto
Avanti