„In Toscana il proverbio era usato di continuo. Pensi a quel verso della "Commedia" che dice "poca favilla gran fiamma seconda": Dante trova un proverbio all'interno della sua lingua, lo formalizza e alla fine soppianta quello che c'era prima. Anche Petrarca è un grande utilizzatore di proverbi, e la cosa non sorprende. Entrambi vivevano ancora a diretto contatto con la cultura popolare, prima che l'Umanesimo e il Rinascimento chiudessero la cultura dentro le stanze del principe“

Ultimo aggiornamento 15 Dicembre 2019. Storia

Citazioni simili

Carlo Lapucci photo
Dante Alighieri photo

„Poca favilla gran fiamma seconda.“

—  Dante Alighieri, libro Paradiso

I, 34
The Divine Comedy (c. 1308–1321), Paradiso

Carlo Lapucci photo
Giuseppe Giusti photo
Erasmo da Rotterdam photo
Leonid Vasil'evič Solov'ёv photo
John Keats photo
Ezra Pound photo

„La cultura di Chaucer era più vasta di quella di Dante, e Petrarca è inincommensurabilmente inferiore ad entrambi.“

—  Ezra Pound poeta, saggista e traduttore statunitense 1885 - 1972

Origine: Aforismi e detti memorabili, p. 66

„(Dice il proverbio) chi la dura la vince.“

—  Giovanni Maria Cecchi commediografo, scrittore e notaio italiano 1518 - 1587

fonte 2

Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Adam Smith photo

„Il denaro, dice il proverbio, fa soldi.“

—  Adam Smith filosofo ed economista scozzese 1723 - 1790

Milan Kundera photo

„Al gatto vecchio,
Dice il proverbio, dagli topo tenero.“

—  Giovanni Maria Cecchi commediografo, scrittore e notaio italiano 1518 - 1587

fonte 1
Variante: Al gatto vecchio,
Dice il proverbio, dagli topo tenero.

Frédéric Mistral photo
Marco Tullio Cicerone photo
Camillo Sbarbaro photo

„La saggezza dei proverbi sta nel contraddirsi.“

—  Camillo Sbarbaro poeta, scrittore e aforista italiano 1888 - 1967

Fuochi fatui

„(Dice il proverbio) impara arte e virtù,
E se il bisogno vien cavala su.“

—  Giovanni Maria Cecchi commediografo, scrittore e notaio italiano 1518 - 1587

fonte 4
Variante: (Dice il proverbio) impara arte e virtù,
E se il bisogno vien cavala su.

„L'haver buone leggi è nato, come dice il proverbio, da cattivi costumi.“

—  Giovanni Francesco Lottini politico, scrittore e vescovo cattolico italiano 1512 - 1572

Origine: Citato in Harbottle, p. 335
Origine: Avvedimenti Civili, p. 38

Argomenti correlati