Frasi di Alessandro Poerio

Alessandro Poerio foto

1   1

Alessandro Poerio

Data di nascita: 27. Agosto 1802
Data di morte: 3. Novembre 1848

Alessandro Poerio è stato un patriota e poeta italiano.

Come letterato è conosciuto per le sue poesie , che - pubblicate nel 1843 e poi, postume, nel 1852 - furono accostate a quelle di Tommaseo e a quelle di Giacomo Leopardi.


„Forse poeti splendidi | succederanno al pianto | di nostre vite languide | forse opreran col canto... A noi confonde l'anima | un'intima sventura, | che di rimorsi e tedio | si aggrava e di paura. | Nel seno del poeta | non s'agita il profeta | gli è chiuso l'avvenir: | in lui dei morti secoli | s'accumula il patir.“ citato in Elena Croce, La patria napoletana

Autori simili