Frasi di Henry David Thoreau

Henry David Thoreau photo
87   57

Henry David Thoreau

Data di nascita: 12. Luglio 1817
Data di morte: 6. Maggio 1862
Altri nomi: Henry Thoreau

Henry David Thoreau, nato David Henry Thoreau , è stato un filosofo, scrittore e poeta statunitense.

Fu stretto amico di alcuni fra i membri principali della corrente del trascendentalismo di cui però non farà mai parte. Fu influenzato in particolare da Ralph Waldo Emerson da cui successivamente si allontana per elaborare un suo proprio pensiero che si discosta dal trascendentalismo negando ogni idealità al di fuori dell'immanenza. La natura è per Thoreau non un semplice strumento per il raggiungimento di conoscenze ideali di ordine superiore, bensì oggetto ultimo della pratica filosofica, fonte di benessere e soluzione esistenziale.

È principalmente noto per lo scritto autobiografico Walden, ovvero La vita nei boschi, una riflessione sul rapporto dell'uomo con la natura, e per il celebre saggio Disobbedienza civile in cui sostiene che è ammissibile non rispettare le leggi quando esse vanno contro la coscienza e i diritti dell'uomo, ispirando in tal modo i primi movimenti di protesta e resistenza non violenta. Fu anche uno strenuo oppositore dello schiavismo, impegnandosi in prima persona ad aiutare gli schiavi fuggiaschi a raggiungere il Canada.

Il filosofo Stanley Cavell lo considera, insieme a Ralph Waldo Emerson, una delle «menti filosofiche più sottovalutate che l'America abbia prodotto».

Lavori

Disobbedienza civile
Disobbedienza civile
Henry David Thoreau

Frasi Henry David Thoreau

„Fa bene qualche volta essere malato.“

—  Henry David Thoreau

Origine: Citato in Focus, n. 91, p. 188.

„Persino in questo paese relativamente libero, gli uomini, nella maggior parte (per pura ignoranza ed errore), sono così presi dalle false preoccupazioni e dai più superflui e grossolani lavori per la vita, che non possono cogliere i frutti più saporiti che questa offre loro: le fatiche eccessive cui si sottopongono hanno reso le loro dita impacciate e tremanti. In effetti, un uomo che lavora duramente non ha abbastanza tempo per conservare giorno per giorno la propria vera integrità: non può permettersi di mantenere con gli altri uomini i più nobili rapporti, perché il suo lavoro sarebbe deprezzato sul mercato; ha tempo solo per essere una macchina […]. Io mi aguzzai la vista con l’esperienza, e così mi appare evidente che la maggior parte di voi conduce una vita meschina e abbietta: siete sempre in bilico, tentando di entrare in affari e insieme di tirarvi fuori dai debiti […] vivendo, morendo, venendo sepolti sempre per mezzo di questo bronzo altrui; promettendo sempre “pagherò”, ripetendo “domani pagherò” e morendo oggi, insolventi; tentando di ottenere favori e credito in tutti i modi possibili (scartando solo quelli che implichino rischio di galera) cioè con la menzogna, la piaggeria, il voto […] arrivando ad ammalarvi per mettere da parte qualcosa per quando sarete ammalati […].
Talvolta mi meraviglio che si possa essere tanto superficiali, per così dire, da applicarsi a quella volgare ma piuttosto straniera forma di servitù chiamata Schiavismo Negro, quando vi sono padroni così astuti e così scaltri che riescono a tenere schiavi Nord e Sud […] ma la cosa peggiore, è essere negrieri di se stessi.“

—  Henry David Thoreau, Walden ovvero Vita nei boschi

Walden

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating

„Come può un uomo accontentarsi di prendere semplicemente in considerazione una opinione, e compiacersi di ciò? Di che cosa si compiace se la sua opinione è che viene danneggiato? Se il vostro prossimo vi truffa anche per un solo dollaro, non vi accontentate di constatare che siete stati truffati, o di dire che siete stati truffati, e neppure di chiedergli quanto vi spetta, ma fate subito passi concreti per ottenere l'intera somma, e cercate di non lasciarvi mai più imbrogliare.
L'azione in base a un principio, la percezione e l'attuazione del giusto, trasforma le cose e i rapporti; essa è essenzialmente rivoluzionaria, e non si concilia interamente con niente che già esisteva. Non solo divide Stati e Chiese, divide anche le famiglie: sì, divide lindividuo, separando il diabolico che è in lui dal divino.
Le leggi ingiuste esistono: dobbiamo essere contenti di obbedirvi, o dobbiamo tentare di emendarle, obbedendovi fino a quando non siamo riusciti nel nostro intento, oppure ancora dobbiamo trasgredirle da subito? Generalmente gli uomini con un governo come questo, pensano di dovere aspettare fino a quando avranno persuaso la maggioranza a modificare tali leggi. Ritengono che se opponessero resistenza, il rimedio sarebbe peggiore del male. Ma è colpa del governo stesso, se il rimedio è peggiore del male. È lui a renderlo peggiore.“

—  Henry David Thoreau, libro Disobbedienza civile

1992, pp. 24-25
Disobbedienza civile

„Miratelo, un marine: mera ombra e rimembranza d'un essere umano, uomo tumulato vivo e all'impiedi, sepolto sotto le armi, con accompagnamento di marce funebri…“

—  Henry David Thoreau

da Disobbedienza civile; citato in Gustav Hasford, Nato per uccidere, traduzione di Pier Francesco Paolini, Bompiani, 1989

Autori simili

Ralph Waldo Emerson photo
Ralph Waldo Emerson108
filosofo, scrittore e saggista statunitense
Elbert Hubbard photo
Elbert Hubbard7
scrittore, filosofo e artista statunitense
Henry Wadsworth Longfellow photo
Henry Wadsworth Longfellow2
scrittore e poeta statunitense
Walt Whitman photo
Walt Whitman268
poeta, scrittore e giornalista statunitense
Henri Fréderic Amiel photo
Henri Fréderic Amiel31
filosofo, poeta e critico letterario svizzero
Léon Bloy photo
Léon Bloy27
scrittore, saggista e poeta francese
Thomas Hardy photo
Thomas Hardy39
poeta e scrittore britannico
Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi223
poeta, filosofo e scrittore italiano
Walter Scott photo
Walter Scott11
scrittore e poeta britannico
Anniversari di oggi
Rafael Nadal photo
Rafael Nadal43
tennista spagnolo 1986
Enzo Jannacci photo
Enzo Jannacci38
cantautore italiano 1935 - 2013
Papa Giovanni XXIII photo
Papa Giovanni XXIII54
261° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1881 - 1963
Franz Kafka photo
Franz Kafka123
scrittore e aforista boemo di lingua tedesca 1883 - 1924
Altri 89 anniversari oggi
Autori simili
Ralph Waldo Emerson photo
Ralph Waldo Emerson108
filosofo, scrittore e saggista statunitense
Elbert Hubbard photo
Elbert Hubbard7
scrittore, filosofo e artista statunitense
Henry Wadsworth Longfellow photo
Henry Wadsworth Longfellow2
scrittore e poeta statunitense
Walt Whitman photo
Walt Whitman268
poeta, scrittore e giornalista statunitense
Henri Fréderic Amiel photo
Henri Fréderic Amiel31
filosofo, poeta e critico letterario svizzero
x