„Come può un uomo accontentarsi di prendere semplicemente in considerazione una opinione, e compiacersi di ciò? Di che cosa si compiace se la sua opinione è che viene danneggiato? Se il vostro prossimo vi truffa anche per un solo dollaro, non vi accontentate di constatare che siete stati truffati, o di dire che siete stati truffati, e neppure di chiedergli quanto vi spetta, ma fate subito passi concreti per ottenere l'intera somma, e cercate di non lasciarvi mai più imbrogliare.
L'azione in base a un principio, la percezione e l'attuazione del giusto, trasforma le cose e i rapporti; essa è essenzialmente rivoluzionaria, e non si concilia interamente con niente che già esisteva. Non solo divide Stati e Chiese, divide anche le famiglie: sì, divide lindividuo, separando il diabolico che è in lui dal divino.
Le leggi ingiuste esistono: dobbiamo essere contenti di obbedirvi, o dobbiamo tentare di emendarle, obbedendovi fino a quando non siamo riusciti nel nostro intento, oppure ancora dobbiamo trasgredirle da subito? Generalmente gli uomini con un governo come questo, pensano di dovere aspettare fino a quando avranno persuaso la maggioranza a modificare tali leggi. Ritengono che se opponessero resistenza, il rimedio sarebbe peggiore del male. Ma è colpa del governo stesso, se il rimedio è peggiore del male. È lui a renderlo peggiore.“

1992, pp. 24-25
Disobbedienza civile

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 03 Marzo 2021. Storia

Citazioni simili

Aulo Persio Flacco photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Jean Paul Sartre photo
Johann Wolfgang von Goethe photo

„[Sull'utopia de La Scienza della Legislazione di Gaetano Filangieri] Quando voi farete nuove leggi, noi dobbiamo prenderci la briga di escogitare il modo di trasgredirle.“

—  Johann Wolfgang von Goethe drammaturgo, poeta, saggista, scrittore, pittore, teologo, filosofo, umanista, scienziato, critico d'arte e critico mus… 1749 - 1832

Varie
Origine: Citato in Elena Croce, La patria napoletana.

Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
The Notorious B.I.G. photo
Michael Hesemann photo
Paulo Coelho photo
Mario Michele Giarrusso photo
Silvana De Mari photo
Arthur Koestler photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Friedrich Dürrenmatt photo
Vittorio Foa photo
Papa Pio XI photo
Robert Anson Heinlein photo
Torquato Tasso photo

„E l' aspettar del male è mal peggiore
Forse, che non parrebbe il mal presente.“

—  Torquato Tasso poeta, scrittore e drammaturgo italiano 1544 - 1595

Gerusalemme Liberata (1581)

Helen Keller photo
Massimo Piattelli Palmarini photo

„Non dobbiamo considerare certe azioni come doverose perché sono precetti di Dio, ma dobbiamo considerarle come precetti di Dio perché sono interiormente doverose. L'uomo giusto può ben dire: io voglio che vi sia un Dio.“

—  Massimo Piattelli Palmarini professore di scienze cognitive, linguista, epistemologo italiano 1942

Variante: Non dobbiamo considerare certe azioni come doverose perché sono precetti di Dio, ma dobbiamo considerarle come precetti di Dio perché sono interiormente doverose. L’uomo giusto può ben dire: io voglio che vi sia un Dio.
Origine: Ritrattino di Kant a uso di mio figlio, Capitolo 4, Come è possibile agire bene, p. 70: Kant

Platone photo
Sergio Mattarella photo

Argomenti correlati