„Il vento di marzo è un vento malato, diceva sempre mia madre. Eppure è piacevole, odora di linfa e ozono e del sale di mari lontani. Un buon mese, marzo, con febbraio che vola via dalla porta sul retro e la primavera che aspetta a quella principale. Un buon mese per un cambiamento.“

—  Joanne Harris, libro Chocolat

Chocolat

Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Emily Dickinson photo
Céline Dion photo

„Luciano Pavarotti mi parlava sempre di Mina e non certo solo quando eseguimmo il nostro duetto. Anch'io sono nata nel mese di marzo, come Mina; anch'io penso alla sua voce come a un grandissimo, inimitabile dono dalle natura, il riflesso di un'anima.“

—  Céline Dion cantante canadese 1968

Origine: Citato in Mario Luzzatto Fegiz, Fegiz Files http://forum.corriere.it/fegiz_files/21-03-2010/aretha-franklin-e-celine-dion-su-mina-1508500.html, Corriere.it, 21 marzo 2010.

Emily Dickinson photo
Licio Gelli photo
William Somerset Maugham photo

„Febbraio è un mese di languori, il cuore del mondo è greve, ignaro ancora dell'inquieto aprile e del vigoroso maggio.“

—  William Somerset Maugham scrittore e commediografo britannico 1874 - 1965

Origine: La Signora Craddock, p. 117

„È la gelosia | Che mi porta a odiare il vento | Che ti sfiora ogni momento | Quando sono via.“

—  Maxi B rapper italiano 1974

da Amoressia, n. 7
Tangram, Invidia

Pier Vittorio Tondelli photo
Percy Bysshe Shelley photo

„E alla terra che dorme, attraverso il mio labbro, | tu sia la tromba d'una profezia! Oh, Vento, | se viene l'Inverno, potrà la Primavera essere lontana?“

—  Percy Bysshe Shelley poeta inglese 1792 - 1822

Origine: Da Ode al vento occidentale, traduzione di Roberto Sanesi.

Bertolt Brecht photo

„Oggi siamo seduti, alla vigilia | di Natale, noi gente misera, | in una gelida stanzetta, | il vento corre di fuori, | il vento entra. | Vieni, buon Signore Gesù, da noi, | volgi lo sguardo: | perché Tu ci sei davvero necessario.“

—  Bertolt Brecht drammaturgo, poeta e regista teatrale tedesco 1898 - 1956

Origine: Da Poesie 1918-1933; citato in Gianfranco Ravasi, L'incontro: ritrovarsi nella preghiera, Oscar Mondadori, Milano, 2014, p. 51. ISBN 978-88-04-63591-8

Zucchero (cantante) photo
Giulio Cesare Croce photo

„Chi ha buon vino in casa, ha sempre i fiaschi alla porta.“

—  Giulio Cesare Croce, libro Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno

Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte

Nico Perrone photo

Argomenti correlati