Frasi di Licio Gelli

Licio Gellifoto

24  32

Licio Gelli

Data di nascita:21. Aprile 1919
Data di morte:15. Dicembre 2015

Licio Gelli è stato un imprenditore e faccendiere italiano, principalmente noto come maestro venerabile della loggia massonica segreta P2. Fu condannato per depistaggio delle indagini della strage di Bologna del 1980. Dopo essere stato detenuto in Svizzera e Francia, è vissuto ad Arezzo, a Villa Wanda.

Frasi Licio Gelli



Licio Gelli foto
Licio Gelli24
faccendiere e giornalista italiano 1919 - 2015
„Giulio Andreotti sarebbe stato il vero "padrone" della Loggia P2? Per carità... io avevo la P2, Cossiga la Gladio e Andreotti l'Anello.“ da Licio Gelli: "Berlusconi un debole, Andreotti a capo dell'Anello e Fini è senza carattere", intervista della rivista settimanale Oggi, 15 febbraio 2011





Licio Gelli foto
Licio Gelli24
faccendiere e giornalista italiano 1919 - 2015

Licio Gelli foto
Licio Gelli24
faccendiere e giornalista italiano 1919 - 2015

Licio Gelli foto
Licio Gelli24
faccendiere e giornalista italiano 1919 - 2015


Licio Gelli foto
Licio Gelli24
faccendiere e giornalista italiano 1919 - 2015
„È opportuno tenere un elenco quotidiano delle cose da fare.“ libro Come arrivare al successo, un'esperienza di vita





Licio Gelli foto
Licio Gelli24
faccendiere e giornalista italiano 1919 - 2015
„Sono fascista e morirò fascista.“ durante la presentazione del suo programma televisivo «Venerabile Italia» a Firenze il 31 ottobre 2008; citato in Licio Gelli sbarca in tv ed è bufera nel mondo politico, RaiNews24, 2 novembre 2008




Autori simili