Frasi su sale

Una raccolta di frasi e citazioni sul tema sale.

Argomenti correlati

Un totale di 338 frasi, il filtro:


Giuseppe Tomasi di Lampedusa photo

„Noi fummo i Gattopardi, i Leoni: chi ci sostituirà saranno gli sciacalletti, le iene; e tutti quanti, gattopardi, sciacalli e pecore, continueremo a crederci il sale della terra.“

—  Giuseppe Tomasi di Lampedusa, libro Il Gattopardo

Il Gattopardo
Variante: Noi fummo i Gattopardi, i Leoni; quelli che ci sostituiranno saranno gli sciacalletti, le iene; e tutti quanti Gattopardi, sciacalli e pecore, continueremo a crederci il sale della terra.

Joël Dicker photo
Gustave Thibon photo
Marguerite Yourcenar photo
Rino Gaetano photo

„Amo il sale della terra, | amo il sale della vita, | amo il sale dell'amore, | amo il sale che c'è in te.“

—  Rino Gaetano cantautore italiano 1950 - 1981

da I tuoi occhi sono pieni di sale, n. 8
Ingresso libero

Chiara Lubich photo
Fabrizio De André photo
Rocco Siffredi photo

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating
Cormac McCarthy photo
Alessandro Bergonzoni photo

„La televisione non si sceglie, si subisce. Il cinema si sceglie, la radio si sceglie. La televisione è una grossa fatica. Io credo che la televisione vada guardata ma non accesa.“

—  Alessandro Bergonzoni comico e scrittore italiano 1958

Origine: Citato in Dalle sale con Pinocchio al teatro di Varese http://www2.varesenews.it/articoli/2002/ottobre/tempo-libero/15-10bergonzoni.htm, varesenews.it.

Colette photo
Dante Alighieri photo

„Tu proverai sì come sa di sale | lo pane altrui, e come è duro calle | lo scendere e 'l salir per l'altrui scale.“

—  Dante Alighieri poeta italiano autore della Divina Commedia 1265 - 1321

XVII, 58-60
Variante: Tu proverai sì come sa di sale
lo pane altrui, e come è duro calle
lo scendere e 'l salir per l'altrui scale.

Joumana Haddad photo

„Quando la mia solitudine incontra i tuoi occhi | il desiderio sale e si spande | a volte marea insolente | onda che corre senza fine | nettare che cola goccia a goccia | nettare più ardente che un tormento | inizio che non si compie mai.“

—  Joumana Haddad poetessa, giornalista e traduttrice libanese 1970

da Albero azzurro
Origine: Riportata sul sito ufficiale JoumanaHaddad.org http://web.archive.org/web/20090421064539/http://www.joumanahaddad.org/albroazzurro.html, traduzione dell'autrice.

Jan Patočka photo
Nazım Hikmet photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“