„Voi errate in alto, nella luce | su molle suolo, geni beati! | Splendenti aure divine | vi sfioran lievi, | come le dita dell'artista | sfioran le sacre corde | Sciolte dal fato, come il dormiente | poppante respirano i celesti; | pudico avvolto | in boccio timido | fiorisce eterno | a lor lo spirito | e gli occhi beati | guardano in calma chiarezza eterna. | Ma a noi è dato | in nessun luogo posare; | scompaion, cadono | soffrendo gli uomini | ciecamente | di ora in ora, | com'acqua da masso | a masso lanciata | senza mai fine, giù nell'ignoto.“

Origine: Iperione, p. 181-182

Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia

Citazioni simili

„Come l'estrema fine | del buono è pace! Com'è quieto il suo trapasso! | Le rugiade notturne non cadono più lievi al suolo, | né così piano si spengono le stanche aure…; […].“

—  Robert Blair poeta scozzese 1699 - 1746

da La tomba
Origine: Citato in Le origini del Romanticismo, a cura di Guido Barlozzini, Editori Riuniti, Roma, 1974, p. 34.

Alda Merini photo
Gesù photo
Terry Pratchett photo

„Le briglie sarebbero state utili quanto un timone su un masso.“

—  Terry Pratchett scrittore e glottoteta britannico 1948 - 2015

Serie del Mondo Disco, 15. All'anima della musica (1994)

Alda Merini photo
Paul Henri Thiry d'Holbach photo
Fëdor Dostoevskij photo
Friedrich Dürrenmatt photo
Johann Wolfgang von Goethe photo

„L'eterno femminino ci attira in alto.“

—  Johann Wolfgang von Goethe drammaturgo, poeta, saggista, scrittore, pittore, teologo, filosofo, umanista, scienziato, critico d'arte e critico mus… 1749 - 1832

David Herbert Lawrence photo
Ray Bradbury photo
Cristina Donà photo
Louis de Bonald photo
Cagliostro photo
Giorgio Faletti photo
Maria Konopnicka photo

Argomenti correlati