„Fu piuttosto un sordo sentimento di rabbia che a poco a poco si dissolse in una delusione solitaria e passiva, simile a quella che aveva provato nei tempi in cui era rassegnato a vivere senza donna.“

Cent'anni di solitudine

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Gabriel García Márquez photo
Gabriel García Márquez173
scrittore e giornalista colombiano 1927 - 2014

Citazioni simili

Carlo Levi photo
Mika photo
Anton Pavlovič Čechov photo
Victor Hugo photo
Giovanna d'Arco photo
Claudio Monteverdi photo

„Preferirei essere poco elogiato per il nuovo stile piuttosto che molto per quello comune.“

—  Claudio Monteverdi compositore italiano 1567 - 1643

Origine: Citato in AA.VV., Il libro della musica classica, traduzione di Anna Fontebuoni, Gribaudo, 2019, p. 69. ISBN 9788858022894

„L'alpinismo rende alla mia vita quella poesia che non so pronunciare. Sono un privilegiato ad avere la possibilità di vivere della mia passione, senza questa musica poco altro avrebbe senso.“

—  Daniele Nardi alpinista italiano 1976 - 2019

Origine: Citato in Salewa.it Daniele Nardi http://www.salewa.it/it/atleti%20e%20partner/atleti/alpinism/nardi, salewa.it.

Anna Andreevna Achmatova photo

„La vita ha tutti noi ospitato un poco, | Vivere è soltanto un'abitudine.“

—  Anna Andreevna Achmatova poetessa russa 1889 - 1966

da VIII - Noi quattro, 1961, in Serto ai defunti, in Io sono la vostra voce...

François Mauriac photo
Gabriel García Márquez photo
Anselmo Bucci photo

„La tua vita sia tessuta di delusioni piuttosto che di rimpianti.“

—  Anselmo Bucci pittore, incisore e scrittore italiano 1887 - 1955

Il pittore volante

Giancarlo Maria Bregantini photo
Klemens von Metternich photo
Mário de Sá-Carneiro photo
Erich Fromm photo
Amélie Nothomb photo
Stefano Benni photo
Massimo Piattelli Palmarini photo

„Kant è un eroe solitario, un esploratore polare. Un po' freddino e professorale, lento, prudente, poco incline alle piroette e ai salti mortali del pensiero.“

—  Massimo Piattelli Palmarini professore di scienze cognitive, linguista, epistemologo italiano 1942

Variante: Kant è un eroe solitario, un esploratore polare. Un po’ freddino e professorale, lento, prudente, poco incline alle piroette e ai salti mortali del pensiero.
Origine: Ritrattino di Kant a uso di mio figlio, Capitolo 1, Perché proprio Kant? Ovvero: il fascino discreto della ragione pura, p. 31

Argomenti correlati