„Perché del resto nessuna lingua viva ha, né può avere un vocabolario che la contenga tutta, massime quanto ai modi, che son sempre (finch'ella vive) all'arbitrio dello scrittore. E ciò tanto più nell'italiana (per indole sua). La quale molto meno può esser compresa in un vocabolario, quanto ch'ella è più vasta di tutte le viventi […].“

2288-2398, 29 marzo 1822; 1898, Vol. IV, pp. 216-217

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi224
poeta, filosofo e scrittore italiano 1798 - 1837

Citazioni simili

Aldo Busi photo
Ettore Petrolini photo
Jean Paul photo
Dente (cantante) photo
Anthony Shadid photo
Cesare Pavese photo
Alexandre Dumas (padre) photo
Gesualdo Bufalino photo

„Il libro per l'isola? Un vocabolario.“

—  Gesualdo Bufalino scrittore 1920 - 1996

Origine: Il malpensante, Settembre, p. 106

Sperone Speroni photo
Franz Hengsbach photo

„Gli amanti inventano il proprio vocabolario, ma non ha significato che per loro.“

—  René Barjavel scrittore francese 1911 - 1985

da L'incantatore
Con sola traduzione

Nicolás Gómez Dávila photo
Roberto Mattioli photo

„Ho ingoiato un vocabolario da bambino.“

—  Roberto Mattioli conduttore televisivo e conduttore radiofonico italiano 1963

Da Prima che sia troppo tardi- SMtv San Marino del 30 aprile 1996

Marcello Marchesi photo

„Se sono scritte sul vocabolario non sono parolacce.“

—  Marcello Marchesi comico, sceneggiatore e regista italiano 1912 - 1978

Origine: Il malloppo, p. 30

Nelson Mandela photo
Luciano De Crescenzo photo

Argomenti correlati