„Un giorno ci incroceremo in un caffè o in metropolitana. Cercheremo di non riconoscerci o di fingere di non vederci, ci gireremo svelti dall'altra parte. Saremo imbarazzati per ciò che è diventato il nostro "noi", per quello che ne è rimasto. Niente. Due estranei uniti da un passato immaginario.“

Le ho mai raccontato del vento del Nord

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Alberto Moravia photo
Tat'jana L'vovna Tolstaja photo
Ambrose Bierce photo

„Confine (s. m.). In politica, la linea immaginaria fra due nazioni che separa gli immaginari diritti dell'una dagli immaginari diritti dell'altra.“

—  Ambrose Bierce scrittore, giornalista e aforista statunitense 1842 - 1914

1988, p. 52
Dizionario del diavolo

Volodymyr Klyčko photo
Klemens von Metternich photo
Gigi Proietti photo
Chuck Palahniuk photo
Nicholas Sparks photo
Elda Pucci photo

„A noi donne in ospedale non ci chiamavano dottoressa, ma signorina. Così, un giorno decidemmo di non rispondere. Fino a quando non cominciarono a riconoscerci come dottori.“

—  Elda Pucci politica e medico italiana 1928 - 2005

Origine: Citato in Elda Pucci orfana di politica http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2000/09/17/elda-pucci-orfana-di-politica.html, la Repubblica, 17 settembre 2000.

Lee Child photo

„Niente è troppo urgente per un caffè.“

—  Lee Child, libro A prova di killer

A prova di killer

Albert Einstein photo
Frank Zappa photo

„Non è necessario immaginare che saranno il fuoco o il ghiaccio a por fine al mondo. Ci sono altre due possibilità: una è la burocrazia, l'altra la nostalgia.“

—  Frank Zappa chitarrista, compositore e arrangiatore statunitense 1940 - 1993

citato in Selezione dal Reader's Digest, settembre 1997

Jeremy Rifkin photo
Camillo Boito photo
Simone Weil photo

„Niente di quello che è umano mi è estraneo.“

—  Simone Weil scrittore, filosofo 1909 - 1943

frase già di Terenzio

Giuseppe Garibaldi photo
Christa Wolf photo

„Il passato non è morto; non è nemmeno passato. Ce ne stacchiamo e agiamo come se ci fosse estraneo.“

—  Christa Wolf scrittrice tedesca 1929 - 2011

da Trama d'infanzia, traduzione di Anita Raja, E/O

Thomas Mann photo
Fernando Pessoa photo

Argomenti correlati