„Che cosa fanno queste polveri? [micro e nanopolveri prodotte dall'incenerimento e dagli inquinanti in generale] Si comportano come dei gas, vengono inalate, le più grossolane cadono su frutta e verdura e vengono mangiate; passano dal polmone o dallo stomaco entro qualche decina di secondi, dal sangue passano a tutti i tessuti; nei tessuti vengono sequestrate, vengono bloccate per sempre, e si comportano come corpi estranei, perché sono corpi estranei. E intorno a questi corpi estranei si formano dei tessuti particolari, tessuti che si chiamano tessuti di granulazione, sono dei tessuti infiammatori che hanno la possibilità – ma non è detto – di diventare dei cancri. Queste forme qui possono dare malattie cardiovascolari, ictus, infarto; possono dare malattie neurologiche come Alzheimer, come Parkinson, dare malformazioni fetali, danno delle malattie della sfera sessuale, una malattia nuova di cui non c'era traccia fino a pochi anni fa, che si chiama malattia del seme urente, una malattia classica proprio da inquinamento.“

— Stefano Montanari

Pubblicità

Citazioni simili

Henri Fréderic Amiel foto
Fëdor Dostoevskij foto
Pubblicità
Sándor Márai foto
Ermes Ronchi foto
Brunori Sas foto
Charles Louis Montesquieu foto
Pubblicità
Cassandra Clare foto
Scuola Medica Salernitana foto
 Molière foto
Pubblicità
Ronald Laing foto
Emil Cioran foto
Gustave Flaubert foto
Johnny Depp foto
Avanti