„In ciascuna cosa bisogna domandare a sé stesso, se sia ella necessaria.“

vol. I, p. 164
A sé stesso

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 31 Gennaio 2022. Storia
Argomenti
cosa, stesso, bisogno
Marco Aurelio photo
Marco Aurelio85
imperatore romano 121 - 180

Citazioni simili

Gianrico Carofiglio photo

„Ciascuno lodando ciò che ama, lo raccomanda a sé stesso.“
Quod quisque amat, laudando commendat sibi.

—  Publilio Siro scrittore e drammaturgo romano

Sententiae

Ludovico Ariosto photo

„A tutti par che quella cosa sia, | che piú ciascun per sé brama e desia“

—  Ludovico Ariosto, libro Orlando furioso

canto XII, ottava XX, versi 7-8
Orlando furioso

Papa Sisto V photo
Charles Baudelaire photo
Christian Friedrich Hebbel photo
Arturo Pérez-Reverte photo
Baruch Spinoza photo
Arthur Schopenhauer photo
Louis Blanc photo

„Da ciascuno secondo le sue capacità, a ciascuno secondo i suoi bisogni.“

—  Louis Blanc storico e politico francese 1811 - 1882

Origine: Citato in Maria Grazia Meriggi, L'invenzione della classe operaia, FrancoAngeli, Milano, 2002, p. 92 http://books.google.it/books?id=duQTsUxvvWwC&pg=PA92#v=onepage&q&f=false (in nota).

Natalia Ginzburg photo

„Se c'è Dio non importa pregarlo, è Dio e capisce da sé cosa bisogna fare.“

—  Natalia Ginzburg scrittrice italiana 1916 - 1991

da Tutti i nostri ieri, Einaudi

Baldassarre Castiglione photo
Marco Aurelio photo
Andrea Camilleri photo

„Quella era l'amicizia siciliana, la vera, che si basa sul non detto, sull'intuìto: uno a un amico non ha bisogno di domandare, è l'altro che autonomamente capisce e agisce di conseguenzia.“

—  Andrea Camilleri scrittore, sceneggiatore e regista italiano 1925 - 2019

da Il ladro di merendine, Sellerio editore, maggio 2007, p. 170

Huìnéng photo
Henri Poincaré photo
Albert Camus photo

„Tu ti inganni, figlio mio", mi ha detto. "Ti si potrebbe domandare di più. Te lo domanderanno, forse". "E che cosa mai?". "Ti potrebbe esser chiesto di vedere". "Vedere cosa?“

—  Albert Camus, libro Lo straniero

[...] "Tutte queste pietre sudano il dolore, lo so. Non l'ho mai guardate senza angoscia. Ma dal fondo del mio cuore so che i più miserabili di voi hanno visto sorgere dalla loro oscurità un volto divino. è questo volto che vi si chiede di vedere".
Mi sono animato un po'. Ho detto che erano mesi che guardavo quei muri. Non c'era nulla né alcuna persona al mondo che conoscessi meglio. Forse, già molto tempo prima vi avevo cercato un volto. Ma quel volto aveva il colore del sole e la fiamma del desiderio: era quello di Maria.
Lo straniero

Argomenti correlati