„I libri, loro non ti abbandonano mai. Tu sicuramente li abbandoni di tanto in tanto, i libri, magari li tradisci anche, loro invece non ti voltano mai le spalle: nel più completo silenzio e con immensa umiltà, loro ti aspettano sullo scaffale.“

—  Amos Oz

da Una storia di amore e di tenebra

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 05 Maggio 2021. Storia
Amos Oz photo
Amos Oz22
scrittore e saggista israeliano 1939 - 2018

Citazioni simili

Cassandra Clare photo
Robert de Flers photo
John le Carré photo

„Da lettore sono certo che o si viene agganciati subito, o mai più, ed è per questo motivo che molti libri sui miei scaffali sono stati misteriosamente abbandonati dopo la pagina 20.“

—  John le Carré scrittore britannico 1931

Origine: Da John Le Carré, elogio del dottor Watson, traduzione di Maria Sepa, Corriere della sera, 5 dicembre 2004, p. 34.

Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Confucio photo
Henri Bergson photo

„[Sul Salmo 23] Le centinaia di libri che ho letto non mi hanno mai procurato tanta luce e tanto conforto quanto questi versi.“

—  Henri Bergson filosofo francese 1859 - 1941

Origine: Citato in Gianfranco Ravasi, L'incontro: ritrovarsi nella preghiera, Oscar Mondadori, Milano, 2014, p. 25. ISBN 978-88-04-63591-8

Alberto Manguel photo
George Steiner photo
Melania Gaia Mazzucco photo
Alberto Lattuada photo
Michael Ende photo
Amélie Nothomb photo
Alessandro Baricco photo

„Ogni tanto mi chiedo cosa mai stiamo aspettando.
Silenzio.
– Che sia troppo tardi, madame.“

—  Alessandro Baricco, libro Oceano mare

Oceano mare
Variante: Ogni tanto mi chiedo che cosa stiamo aspettando?
-Che sia troppo tardi.

Ludwig Feuerbach photo
Luigi Pirandello photo

„I libri pesano tanto: eppure, chi se ne ciba e se li mette in corpo, vive tra le nuvole.“

—  Luigi Pirandello drammaturgo, scrittore e poeta italiano premio Nobel per la Letteratura nel 1934 1867 - 1936

Il'ja Grigor'evič Ėrenburg photo
Roberto Cotroneo photo
Carlos Ruiz Zafón photo
William Goldman photo

„Molti scrittori scrivono libri che loro stessi non leggerebbero mai.“

—  Camilla Cederna giornalista italiana 1911 - 1997

Origine: Da Il lato forte e il lato debole, Mondadori, 1992.

Alberto Manguel photo

Argomenti correlati