„È strano, ma ognuno di noi nella propria vita tocca un apice. Una volta raggiunto, non può che scendere. Nessuno però sa dove sia il proprio apice. La linea di confine può presentarsi all'improvviso, quando si crede di essere ancora al sicuro. Nessuno lo sa. Alcuni possono raggiungere quel culmine a dodici anni. Da quel momento in poi la loro vita scorrerà nel più monotono tran tran. Alcuni continuano a salire fino alla morte. C'è chi muore nel suo massimo splendore. Molti poeti e musicisti hanno vissuto in modo febbrile e sono morti a trent'anni per aver bruciato traguardi troppo in fretta. Picasso a ottant'anni passati realizzava ancora quadri pieni di vigore, ed è morto serenamente senza sperimentare il declino. È impossibile conoscere il proprio destino senza averlo percorso fino in fondo.“

Pubblicità

Citazioni simili

 Mina photo
Walter Bonatti photo
Pubblicità
Tony Iommi photo
Eugéne Ionesco photo
Jack Kerouac photo
Michael Jordan photo
Piergiorgio Odifreddi photo
Ernst Jünger photo
Pubblicità
Sophie Kinsella photo
Ernst Jünger photo
Susanna Tamaro photo
Amélie Nothomb photo
Pubblicità
Milan Kundera photo
Romain Gary photo
Marie de Hennezel photo
Axel Munthe photo