„E pensò che forse un partigiano sarebbe stato come lui ritto sull'ultima collina, guardando la città e pensando lo stesso di lui e della sua notizia, la sera del giorno della sua morte. Ecco l'importante: che ne restasse sempre uno. Scattò il capo e acuì lo sguardo come a vedere più lontano e più profondo, la brama della città e la repugnanza delle colline l'afferrarono insieme e insieme lo squassarono, ma era come radicato per i piedi alle colline.“

I'll go on to the end. I'll never give up. (p. 392)
Il partigiano Johnny

Ultimo aggiornamento 07 Giugno 2020. Storia

Citazioni simili

Erma Bombeck photo

„Sciare? Io non pratico nessuno sport con delle ambulanze ai piedi della collina.“

—  Erma Bombeck umorista e scrittrice statunitense 1927 - 1996

Origine: Citato in Gino & Michele, Matteo Molinari, Le formiche e le cicale: anno 2004, Kowalski editore, Milano, 2003, § 676. ISBN 88-7496-603-2

Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Caspar David Friedrich photo
Federigo Tozzi photo
Beppe Fenoglio photo
Lucio Battisti photo

„E di notte passare con lo sguardo la collina | per scoprire | dove il sole va a dormire.“

—  Lucio Battisti compositore, cantautore e produttore discografico italiano 1943 - 1998

da Emozioni, lato A, n. 6
Emozioni

„[…] colline di Toscana, coi loro celebri poderi, le ville, i paesi che sono quasi città, nella più commovente campagna che esista.“

—  Fernand Braudel storico francese 1902 - 1985

Origine: Da Civiltà e imperi del Mediterraneo nell'età di Filippo II, 1965, p. 49.

Francesco Petrarca photo
José Saramago photo

„[…] Arezzo è anche una città, calma e luminosa, adagiata sul pendio di una collina, con il Duomo in cima […]. Arezzo è rimasta uno dei miei più saldi amori italiani.“

—  José Saramago scrittore, critico letterario e poeta portoghese 1922 - 2010

Origine: Da Manuale di pittura e calligrafia, traduzione di R. Desti, Feltrinelli , 2011, p. 159 https://books.google.it/books?id=et7N1Tkq2V4C&pg=PA159. ISBN 8807722399

Edoardo Bennato photo
William Faulkner photo
PJ Harvey photo
Karel Čapek photo
William Sharp photo
Leonard Cohen photo
Arthur Rimbaud photo
Emily Dickinson photo

„L'andare da un mondo che conosciamo | a uno di muta meraviglia | è come l'ansia di un bimbo | la cui visuale è una collina, | oltre la collina è magia | e ogni cosa sconosciuta, | ma il segreto compenserà | la scalata solitaria?“

—  Emily Dickinson scrittrice e poetessa inglese 1830 - 1886

J1603 – F1662, vv. 1-8
Lettere
Origine: In Tutte le poesie. J1601 – 1650 http://www.emilydickinson.it/j1601-1650.html, EmilyDickinson, traduzione di G. Ierolli.

Teresa di Lisieux photo

Argomenti correlati