„Questa cerimonia che ha per pretesto la mia persona, ma ha per finalità l'augurio per l'avvenire d'Italia, alla quale, da questo Colle, onusto di venticinque secoli di storia, al Campidoglio, noi rivolgiamo il nostro filiale pensiero, memore e riconoscente, perché nella libertà sentita non come licenza ma come una disciplina consentita e nella vera pace che non è l'assenza della guerra, ma è la pace delle anime, raggiunga il suo infallibile radioso destino.“

Origine: Audio originale in Rai Storia - Q verso il Quirinale http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-0abf751d-6407-4dbc-9df2-2b03793bb950.html, Rai, 23 marzo 2013.

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Papa Giovanni XXIII photo

„La vera pace è tranquillità nella libertà.“

—  Papa Giovanni XXIII 261° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1881 - 1963

citato in Historia, n. 13, dicembre 1958, Cino Del Duca Editore
Attribuite

Baruch Spinoza photo
Pietro Ingrao photo
Fëdor Dostoevskij photo
Benito Mussolini photo
Claudio Baglioni photo

„La pace si conquista. La guerra è conquista. […] La pace è progetto. La guerra, rigetto.“

—  Claudio Baglioni cantautore italiano 1951

da La pace è difficile. Più facile è uccidere, Musica!, supplemento de la Repubblica, 13 febbraio 2003

Achille Campanile photo

„Da che mondo è mondo perché si fanno le guerre? Per assicurarsi la pace. È raro che si faccia una guerra per arrivare alla guerra. […] Se per assicurarsi la pace occorre fare la guerra, non sarebbe meglio rinunziare alla pace? Almeno non si farebbero le guerre. No! Perché se non si fanno le guerre che servono ad evitare le guerre, vengono le guerre.“

—  Achille Campanile scrittore italiano 1899 - 1977

da una conferenza tenuta al Circolo Ufficiali il 16 dicembre 1950
Origine: Da Umorista sarà lei – Vita ed opere di Achille Campanile, a cura di Angelo Cannatà, Silvio Moretti e Gaetano Campanile, Pubblicazione edita in occasione della Mostra Documentaria dedicata ad Achille Campanile, Napoli, 5 – 17 settembre 2005.

Papa Paolo VI photo
Ettore Majorana photo

„Non credo… che la Germania possa costituire in avvenire un pericolo per la pace.“

—  Ettore Majorana fisico italiano 1906 - 1938

8 giugno 1933, cit. in Pierfrancesco Prosperi, "Majorana ha vinto il Nobel", 2016, Meridiano Zero, pag. 139

Sigmund Freud photo

„[La Prima guerra mondiale] infrange tutte le barriere riconosciute in tempo di pace. […] Abbatte quanto trova nella strada con rabbia cieca, come se dopo di essa non dovesse più esservi avvenire e pace tra gli uomini.“

—  Sigmund Freud, libro Il disagio della civiltà

da Considerazioni attuali sulla guerra e sulla morte, 1915
Il disagio della civiltà (1929)
Origine: Citato in IrreLombardia.it http://old.irrelombardia.it/classicionline/didattica_novecento/esperienza_krisis_vienna_bacciola.htm, L'esperienza della Krisis nella "Grande Vienna" – Come vecchi viennesi di Fabrizio Bacciola

Margaret Thatcher photo

„Siamo il movimento per la pace vera.“

—  Margaret Thatcher primo ministro del Regno Unito 1925 - 2013

da un'intervista del 1983

Papa Paolo VI photo

„Per avere una vera pace, bisogna darle un'anima. Anima della pace è l'amore.“

—  Papa Paolo VI 262° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1897 - 1978

Origine: Rinnovamento e riconciliazione, p. 70

Jane Roberts photo

„Una generazione che odia la guerra non può attuare la pace. Lo potrà una generazione che ama la pace.“

—  Jane Roberts scrittrice e poetessa statunitense 1929 - 1984

Origine: Le comunicazioni di Seth, p. 166

Tito Lívio photo

„Dimostratevi pronti alla guerra e avrete la pace.“

—  Tito Lívio, libro Ab Urbe condita libri

Lucio Quinzio Cincinnato Capitolino: VI, 18; 2010
Ostendite modo bellum; pacem habebitis.
Ab urbe condita, Proemio – Libro X
Origine: Quinzio Cincinnato in occasione della sua difesa, dopo essersi auto-deposto dalla carica di dittatore a causa delle accuse dei tribuni della plebe.

Corrado Maria Daclon photo

„La guerra è finita ma la pace non decolla.“

—  Corrado Maria Daclon saggista, giornalista e accademico italiano 1963

da Bosnia, l'innocenza perduta, Specchio della Stampa, 25 ottobre 1997

Argomenti correlati