„Odio i cani. Miserabili quadrupedi che in cambio di un pasto si venderebbero la madre. Animali senza dignità che cacano per casa se non li porti fuori. Che fanno dispetti se non li accarezzi correttamente e che puzzano in modo inverecondo. I cani leccano la merda e i culi degli altri cani. Ergo sono leccaculi patentati. I cani fanno schifo. Piacciono alle persone inette e dovrebbero essere sterminati tutti per essere sostituiti da tonnellate di gatti. Gatti dappertutto.“

Klito

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 27 Aprile 2021. Storia

Citazioni simili

Jean Cocteau photo

„Se preferisco i gatti ai cani, è perché non ci sono gatti poliziotti.“

—  Jean Cocteau poeta, saggista e drammaturgo francese 1889 - 1963

Origine: Citato in Brigitte Bulard-Cordeau, Il piccolo libro dei gatti, traduzione di Giovanni Zucca, Fabbri Editori, Milano, 2012, p. 86 https://books.google.it/books?id=CJVtc6ESC-UC&pg=PA86. ISBN 978-88-58-66237-3

Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Robert Anson Heinlein photo
Guido Ceronetti photo
Eleanor H. Porter photo
Tom Regan photo
Arthur Schopenhauer photo
Francesco Piccolo photo
Andy Warhol photo

„Io ho la malattia sociale. Devo andare fuori tutte le sere. Se sto a casa una notte comincio a parlare coi miei cani. Una volta sono stato a casa per una settimana e i miei cani hanno avuto un collasso nervoso.“

—  Andy Warhol pittore, scultore, regista, produttore cinematografico, direttore della fotografia, attore, sceneggiatore e montatore s… 1928 - 1987

La cosa più bella di Firenze è McDonald's

Jerome Klapka Jerome photo
Tiziano Sclavi photo
Richard Bach photo
Cesar Millan photo
Jean-Baptiste Jeangène Vilmer photo
Francesco De Gregori photo

„Lo vedi, siamo come cani | senza collare.“

—  Francesco De Gregori cantautore italiano 1951

da Battere e levare, n. 11
Prendere e lasciare

Woody Allen photo

„Passa un ambulante vendendo pretzel caldi. È attaccato dai cani e inseguito su un albero. Purtroppo per lui, ci sono altri cani in cima all'albero.“

—  Woody Allen regista, sceneggiatore, attore, compositore, scrittore e commediografo statunitense 1935

2004
Effetti collaterali (Side Effects), Reminiscenze: luoghi e persone

Pauley Perrette photo
George R. R. Martin photo

„Se un bambino viene assalito da un branco di cani, che importanza ha chi gli azzanna la gola? Tutti i cani sono colpevoli.“

—  George R. R. Martin autore di fantascienza statunitense 1948

Daenerys Targaryen
2016, p. 194
I guerrieri del ghiaccio - I fuochi di Valyria - La Danza dei Draghi

Tom Regan photo

Argomenti correlati