„Dalla lettura di Gandhi avevo appreso che alcuni indiani consideravano il cibarsi di una mucca come qualcosa di totalmente ripugnante. Capii allora che a me succedeva lo stesso con cani e gatti: non avrei mai potuto mangiarli. Le mucche erano così diverse dai cani e dai gatti da richiedere una considerazione morale differente? E i maiali, anche loro erano diversi da cani e gatti? Forse qualcuno degli animali di cui mi nutrivo era così diverso da cani e da gatti?“

—  Tom Regan, libro Gabbie vuote

Origine: Gabbie vuote, p. 63

Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia
Tom Regan photo
Tom Regan52
filosofo statunitense 1938 - 2017

Citazioni simili

Jean Cocteau photo

„Se preferisco i gatti ai cani, è perché non ci sono gatti poliziotti.“

—  Jean Cocteau poeta, saggista e drammaturgo francese 1889 - 1963

Origine: Citato in Brigitte Bulard-Cordeau, Il piccolo libro dei gatti, traduzione di Giovanni Zucca, Fabbri Editori, Milano, 2012, p. 86 https://books.google.it/books?id=CJVtc6ESC-UC&pg=PA86. ISBN 978-88-58-66237-3

Jean-Baptiste Jeangène Vilmer photo
Eleanor H. Porter photo
Arthur Schopenhauer photo
Guido Ceronetti photo
Tiziano Sclavi photo
Richard Bach photo
Tom Regan photo
Matthieu Ricard photo
Jerome Klapka Jerome photo
Terry Pratchett photo

„I gatti con il pedigree si riproducono, i Veri gatti si accoppiano.“

—  Terry Pratchett scrittore e glottoteta britannico 1948 - 2015

Il gatto non adulterato (1989)

Matthieu Ricard photo
Doris Lessing photo
Cesar Millan photo
Tom Regan photo
Ferdinando Galiani photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“