„Al mare, alla sabbia, al sole, alla mela, alle stelle | io mi abituo, o mia rosa, | mi abituo profondamente. | Confuso col mare e la sabbia e il sole e la mela e le stelle | il tempo di partire è venuto.“

—  Nazım Hikmet, da Quest'anno all'inizio dell'autunno nel sud. (1958), p. 84
Nazım Hikmet photo
Nazım Hikmet13
poeta, drammaturgo e scrittore turco 1902 - 1963
Pubblicità

Citazioni simili

 Noemi photo

„Il reale è il mare che sgretola i miei castelli di sabbia.“

—  Rayden rapper e beatmaker italiano 1983
da In ogni dove, n. 15

Pubblicità
 Murubutu photo
Léon Degrelle photo
Mike Oldfield photo
Maram al-Masri photo

„La terra mi ha rubato al mare, | per questo vedi le mie labbra, di sabbia, | le mie parole, scogli ricoperti di muschio.“

—  Maram al-Masri poetessa e scrittrice siriana 1962
da Un abitante della Terra, in Non ho peccato abbastanza

„Le parole d'amore che avevo preparato svaniscono come i "ti amo" scritti sulla sabbia vicino al mare.“

—  Alessandro D'Avenia scrittore, insegnante e sceneggiatore italiano 1977
Leo, dopo aver scoperto che Silvia non gli ha dato il numero di Beatrice ma ha solo finto di farlo

Romano Battaglia photo
Pubblicità
Hermann Hesse photo
Nico Fidenco photo
Elizabeth Gilbert photo
Pubblicità
Dante Gabriel Rossetti photo
 Enya photo

„Meno di una perla in un mare di stelle, | siamo un'isola sperduta nelle ombre.“

—  Enya cantante e musicista irlandese 1961
da Less Than A Pearl, n.° 1

Jack Kerouac photo
Nico Fidenco photo
Avanti