Frasi di Franco Battiato

Franco Battiato foto

122   204

Franco Battiato

Data di nascita: 23. Marzo 1945

Franco Battiato, nato Francesco , è un cantautore, compositore e regista italiano.Tra le personalità più importanti e influenti di tutto il panorama cantautorale italiano, si è da sempre confrontato con molteplici stili musicali, combinandoli tra loro in un approccio eclettico e originale. Si va dagli inizi romantici degli anni sessanta, alla musica sperimentale dei settanta, passando per l'avanguardia colta, la musica etnica, il rock progressivo e la musica leggera, attraversando finanche l'opera e la musica colta. Ha sempre conseguito un grande successo di pubblico, avvalendosi sovente di collaboratori d'eccezione come il violinista Giusto Pio e il filosofo Manlio Sgalambro .

Oltre alla musica, anche i testi riflettono i suoi molteplici interessi, tra i quali l'esoterismo, la teoretica filosofica, la mistica sufi e la meditazione orientale.

Tra il novembre 2012 e il marzo 2013 ha portato avanti una brevissima esperienza come Assessore al Turismo della Regione Siciliana nella Giunta di centrosinistra del Presidente Rosario Crocetta dichiarando di non volere ricevere alcun compenso. Il musicista si è cimentato in altri campi espressivi come la pittura e il cinema. È uno tra gli artisti con il maggior numero di riconoscimenti da parte del Club Tenco, con tre Targhe ed un Premio Tenco.

Frasi Franco Battiato


„Quando non coincide più l'immagine che hai di te con quello che realmente sei, e incominci a detestare i processi meccanici e i tuoi comportamenti. E poi le pene che sorpassano la gioia di vivere, coi dispiaceri che ci porta l'esistente. Ti viene voglia di cercare spazi sconosciuti ed allenare la tua mente a nuovi stati di coscienza. (da Personalità empirica)“

„Tesserò i tuoi capelli come trame di un canto, conosco le leggi del mondo e te ne farò dono. (da La cura)“


„Perché sei un essere speciale e io avrò cura di te. (da La cura)“

„Eri con me, ma io non ero con te, sei con me, ma io non sono con te, ero con te, ma tu non eri con me. (da Eri con me)“

„Passa la gioventù non te ne fare un vanto: lo sai che tutto cambia nulla si può fermare. (da Di Passaggio)“

„Io ti guardavo e sognavo una vita tutta con te, ma i sogni belli non si avverano mai. (da Era d'estate)“

„Un rapimento mistico e sensuale mi imprigiona a te. (da E ti vengo a cercare)“

„Se non sei capace di guardare qualcosa di diverso da te è perché hai bisogno di un nemico. In questo c'entra la politica italiana che ha influenzato certi atteggiamenti. A Venezia è sempre stato così da Fellini in avanti. Una volta la polizia ha dovuto salvare Carmelo Bene perché lo volevano ammazzare. Hanno sradicato le sedie del cinema.“

Autori simili