„In questa misura appunto la psichiatria del XIX secolo converge realmente verso Freud, il primo ad aver seriamente accettato la realtà della coppia medico-malato. Mentre il malato mentale è interamente alienato nella persona del suo medico, il medico dissipa la realtà della medicina mentale nel concetto critico di follia. Verso il medico Freud ha fatto confluire tutte le strutture approntate da Tuke e Pinel nell'internamento. Ha certo liberato il malato dall'esistenza manicomiale ove l'avevano alienato i suoi "liberatori"; ma non lo ha liberato da quel che questa esistenza aveva di essenziale; ne ha radunati i poteri li ha tesi al massimo annodandoli tra le mani del medico; ha creato la situazione psicanalitica in cui, grazie a un geniale cortocircuito, l'alienazione diviene disalienazione, perché, nel medico, essa diventa soggetto. Il medico, in quanto figura alienante, rimane la chiave della psicanalisi. Forse proprio perché non ha soppresso quest'ultima struttura, e vi ha ricondotto tutte le altre, la psicanalisi non può, non potrà intendere le voci della déraison, né decifrare intrinsecamente i segni dell'insensato. La psicanalisi può sciogliere alcune forme di follia; ma rimane estranea al lavoro sovrano della déraison.“

Origine: Storia della follia nell'età classica, p. 607

Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia

Citazioni simili

Friedrich Schiller photo
Denis Ivanovič Fonvizin photo
Publilio Siro photo

„Il malato intemperante rende il medico crudele!“

—  Publilio Siro scrittore e drammaturgo romano

Sententiae
Originale: (la) Crudelem medicum intemperans aeger facit.

Padre Pio da Pietrelcina photo

„È meglio un topo tra due gatti che un malato tra due medici.“

—  Padre Pio da Pietrelcina presbitero e santo italiano 1887 - 1968

Origine: Frase udita dal prof. Bruno Pavone. Citato in Padre Andrea D'Ascanio, Il sorriso di Padre Pio http://www.preghiereagesuemaria.it/santiebeati/il%20sorriso%20di%20padre%20pio.htm, Preghiereagesuemaria.it.

Marcel Proust photo
Giovanni Papini photo
Eugéne Ionesco photo
Filippo Pananti photo
Pitigrilli photo
Epitteto photo
Franco Basaglia photo
Marcel Proust photo
Oreste Benzi photo

„Come chi non si sente malato non va dal medico, così chi non si sente peccatore non va da Gesù.“

—  Oreste Benzi presbitero italiano 1925 - 2007

Pane quotidiano – luglio/agosto 2008

Ivan Illich photo
Arnold Ehret photo

„Le diagnosi mediche non danno alcuna reale comprensione del soggetto, sebbene i medici pensino che siano più importanti della cura.“

—  Arnold Ehret scrittore e insegnante tedesco 1866 - 1922

Origine: Il sistema di guarigione della dieta senza muco, p. 33

Ambrose Bierce photo

„Medico (s. m.). Persona alla quale guaiamo fiduciosi quando siamo malati e ringhiamo sospettosi quando stiamo bene.“

—  Ambrose Bierce scrittore, giornalista e aforista statunitense 1842 - 1914

1988, p. 118
Dizionario del diavolo

Antonio Di Pietro photo
Milan Kundera photo
Paracelso photo

„Non sono né il diavolo né il medico a guarire, ma solo Dio attraverso la medicina.“

—  Paracelso medico, alchimista e astrologo svizzero 1493 - 1541

Origine: Da La grande chirurgia, volume IX, pag. 333.

Argomenti correlati