„Dio lo dobbiamo chiamare la potenza infinita dell'essere che resiste alla minaccia del non-essere. In teologia classica è l'essere-stesso. Se l'angoscia viene definita la coscienza di essere finiti, Dio lo dobbiamo chiamare il fondamento infinito del coraggio. In teologia classica è la provvidenza universale.“

Origine: Da Teologia sistematica; citato in Gibellini, p. 97.

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Franco Battiato photo
Baruch Spinoza photo
Johann Gottlieb Fichte photo
Angelus Silesius photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Isaac Newton photo
Giuseppe Rensi photo
Celso (filosofo) photo
Baruch Spinoza photo
Bertrando Spaventa photo
Hans Urs Von Balthasar photo

„Non è possibile essere teologi senza essere santi.“

—  Hans Urs Von Balthasar presbitero e teologo svizzero 1905 - 1988

Sorelle nello Spirito

Carlo Gnocchi photo
Jacques Maritain photo
Friedrich Schelling photo
Adolf Hitler photo
Enrico Suso photo
Ludwig Feuerbach photo
Ludwig Feuerbach photo
Charles Louis Montesquieu photo

„Omero è stato teologo soltanto per essere poeta.“

—  Charles Louis Montesquieu filosofo, giurista e storico francese 1689 - 1755

Pensieri

Argomenti correlati