„Tutte le invenzioni umane, dallo strumento più primitivo all'atomo moderno, possono aiutare l'uomo notevolmente nei suoi sforzi di pace. Ma se questi sono destinati a finalità malvagie hanno la capacità di spazzare via la razza umana dalla superficie della terra.
E solo quando la mente umana è guidata dalla religione e dalla morale che l'uomo può acquisire la visione necessaria per destinare tutte le sue ingegnose invenzioni e contributi a fini veramente utili e benefici. Si può dire che il progresso della scienza è dannoso per la religione solo nella misura in cui è utilizzato per scopi malvagi e non perché rivendica una priorità sulla religione nella sua rivelazione per l'uomo.“

Citazioni tratte dalle interviste

Citazioni simili

Haile Selassie photo
Christoph Schönborn photo
Hans Küng photo
Lev Nikolajevič Tolstoj photo

„Un uomo può ignorare d'avere una religione, come può ignorare d'avere un cuore, ma senza religione, come senza cuore, l'uomo non può esistere.“

—  Lev Nikolajevič Tolstoj scrittore, drammaturgo, filosofo, pedagogista, esegeta ed attivista sociale russo 1828 - 1910

Origine: Citato in Saggezza dell'Oriente, p. 185

Rémi Brague photo
Claude Allègre photo
Ludwig Feuerbach photo
Max Planck photo
Karl Marx photo

„[…] l'uomo fa la religione, e non la religione l'uomo.“

—  Karl Marx filosofo, economista, storico, sociologo e giornalista tedesco 1818 - 1883

Per la critica della filosofia del diritto di Hegel. Introduzione

Henry Louis Mencken photo
Andrea Riccardi photo

„Non si può essere indifferenti alla violenza e alla violenza in nome della religione. Ecco, in questo senso le religioni debbono parlare e debbono dire che l'uomo va rispettato, la libertà dei popoli va rispettata e debbono pregare per la pace.“

—  Andrea Riccardi storico, accademico e pacifista italiano 1950

Con data
Origine: Citato in Vescovi dei Paesi in guerra a Roma per pregare per la pace http://it.radiovaticana.va/news/2015/02/06/vescovi_dei_paesi_in_guerra_a_roma_per_pregare_per_la_pace/1121902, RadioVaticana.va, 6 febbraio 2015.

Benjamin Whichcote photo

„Niente è più specifico all'uomo della capacità di religione e del senso di una divinità.“

—  Benjamin Whichcote filosofo e teologo inglese 1609 - 1683

Origine: Citato in Roberto Bondì, L'onnipresenza di Dio: saggio su Henry More, Rubbettino Editore, 2001. ISBN 9788849801347

Ludwig Feuerbach photo
Edgar Morin photo
Albert Réville photo

„La religione è una spiegazione della vita umana attraverso il legame con quello Spirito misterioso, il cui governo sul mondo e sull'uomo viene riconosciuto dall'uomo e a cui l'uomo si sente legato.“

—  Albert Réville storico delle religioni, teologo e pastore protestante francese 1826 - 1906

Origine: Citato in Lev Tolstoj, Che cos'è la religione e quale ne è l'essenza? (1902), in Il bastoncino verde: Scritti sul Cristianesimo, traduzione di V. Lebedev e G. Gazzeri, Servitium, Sotto il Monte, 1998, p. 90. ISBN 8881660857

Jacob Burckhardt photo
Albert Einstein photo
Abraham Lincoln photo

„La religione di un uomo non vale molto se non ne traggono beneficio anche il suo cane e il suo gatto.“

—  Abraham Lincoln 16º Presidente degli Stati Uniti d'America 1809 - 1865

Origine: Citato in AA.VV., Il libro degli aforismi, Gribaudo, Milano, 2011, p. 268 http://books.google.it/books?id=PJKwfd6ulGMC&pg=PA268. Citato anche in Giuliana Rotondi, Tutti i gatti del presidente, Focus Storia , n. 70, agosto 2012, p. 61: «La religione di un uomo non è gran cosa se non ne traggono beneficio anche il cane e il gatto».

Jim Morrison photo

„Uomo, sei malvagio, va' via dal mio giardino.“

—  Jim Morrison cantautore e poeta statunitense 1943 - 1971

Canzoni

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

x