„Per questo è una viltà senza nome abbandonare un cane per strada. È come se un genitore lasciasse in mezzo a un marciapiede un figlio piccolo. E per giunta bisogna dire che il figlio a volte "capita" senza averlo voluto, ma un cane non capita mai per caso. C'è un atto di volontà nel mettersi in casa un animale domestico che implica una responsabilità purtroppo non sentita da tutti.“

Variante: Per questo è una viltà senza nome abbandonare un cane per strada. E' come se un genitore lasciasse in mezzo a un marciapiede un figlio piccolo. E per giunta bisogna dire che il figlio a volte "capita" senza averlo voluto, ma un cane non capita mai per caso. C'è un atto di volontà nel mettersi in casa un animale domestico che implica una responsabilità purtroppo non sentita da tutti. (pp.18-19)
Origine: Storie di cani per una bambina, pp. 18–19

Citazioni simili

Fiorella Mannoia photo
Roberto Mattioli photo

„Vorrei avere un figlio come questo cane.“

—  Roberto Mattioli conduttore televisivo e conduttore radiofonico italiano 1963

Da Prima che sia troppo tardi- SMtv San Marino del 26 aprile 1996

Alfred Edmund Brehm photo
Paolo Poli photo
Francesco De Gregori photo
Fabrizio Moro photo
Fichi d'India photo
Konrad Lorenz photo
Amélie Nothomb photo
Francesco De Gregori photo
Paul Henri Thiry d'Holbach photo
Björk photo
Charles Baudelaire photo
Antonio Albanese photo

„Io sono figlio dell’immigrazione: i miei genitori hanno dovuto abbandonare il loro paese del Sud per rifarsi una vita. Mio padre ha vissuto da solo per un anno perché non trovava nessuno che gli affittasse casa, essendo meridionale. Questa è stata la sua vita. Mi sembra che la storia si ripeta.“

—  Antonio Albanese attore, comico e cabarettista italiano 1964

Origine: Dall'intervista di Silvia Fumarola, Antonio Albanese: “Una risata seppellirà i Topi che ci infettano” https://rep.repubblica.it/pwa/intervista/2018/10/01/news/antonio_albanese_una_risata_seppellira_i_topi_che_ci_infettano-207878361/, Rep.repubblica.it, 1 ottobre 2018.

Gabriel García Márquez photo

„Il bisogno ha la faccia di cane.“

—  Gabriel García Márquez scrittore e giornalista colombiano 1927 - 2014

Origine: Da La mala ora.

Alfred Edmund Brehm photo
Woody Allen photo

„Quand'ero piccolo i miei genitori hanno cambiato casa una decina di volte. Ma io sono sempre riuscito a trovarli.“

—  Woody Allen regista, sceneggiatore, attore, compositore, scrittore e commediografo statunitense 1935

Alfred Edmund Brehm photo
Fabio De Luigi photo
Rino Gaetano photo

„Il cane c'entra moltissimo! Il nuovo LP si chiama Mio fratello è figlio unico, e penso che niente esprima meglio di un cane il concetto di emarginato, di escluso. Cioè, il cane è la solitudine per eccellenza. Il discorso è in fondo sui poveri cani che siamo tutti quanti noi, abbastanza avulsi dall'incontro umano e abbastanza soli… Cioè, praticamente siamo abbastanza messi da parte, l'uno con l'altro.“

—  Rino Gaetano cantautore italiano 1950 - 1981

Origine: Nel 1976 comparve nel programma televisivo Adesso Musica per l'uscita del suo secondo album "Mio fratello è figlio unico". Gaetano fece ingresso nello studio con un cane (un cocker per la precisione), motivando il gesto proprio con queste parole. Il cane appare anche in veste simbolica sulla copertina dell'album.
Origine: Da Adesso musica 1976; citato in Andrea Scoppetta, Sereno su gran parte del paese, p. 7.

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

x