„In una società libera lo stato non dovrebbe amministrare gli affari degli uomini. Dovrebbe amministrare la giustizia sugli uomini che conducono affari privati.“

Ultimo aggiornamento 18 Gennaio 2019. Storia
Walter Lippmann photo
Walter Lippmann18
giornalista statunitense 1889 - 1974

Citazioni simili

Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Walt Disney photo

„Un uomo non dovrebbe mai trascurare la sua famiglia per gli affari.“

—  Walt Disney imprenditore, fumettista (creatore di cartoni animati) 1901 - 1966

Sergio Romano photo
Charles Dickens photo

„Questa è la regola per i buoni affari: "Frega gli altri uomini, perché loro lo farebbero con te."“

—  Charles Dickens, libro Martin Chuzzlewit

Martin Chuzzlewit
Origine: Citato in Pietro Di Lorenzo, L'odore dei soldi. Piccola filosofia del denaro da Platone a Wall Street.

Milton Friedman photo
Benjamin Franklin photo

„Negli affari di questo mondo gli uomini si salvano non per la fede, ma per la diffidenza.“

—  Benjamin Franklin scienziato e politico statunitense 1706 - 1790

Origine: Da La maniera di farsi ricco.

Friedrich Schiller photo

„Tra gli uomini d'affari, i portatori di sacchi dello Stato, e le teste che pensano, di rado si può sperare armonia.“

—  Friedrich Schiller poeta, filosofo e drammaturgo tedesco 1759 - 1805

citato in Giambattista Vicari, Dibattito: Che cos'è la libertà di pensiero, La Fiera Letteraria, aprile 1973

Antonio Segni photo
Christoph Schönborn photo
Albert Schweitzer photo
Robert Musil photo
Charles Dickens photo
Friedrich Nietzsche photo

„Le religioni sono affari per la plebe, io ho bisogno di lavarmi le mani dopo il contatto con uomini religiosi…“

—  Friedrich Nietzsche filosofo, poeta, saggista, compositore e filologo tedesco 1844 - 1900

Perché sono un destino, 1; 1989

John Fitzgerald Kennedy photo

„Mio padre [Joseph P. Kennedy] mi ha detto che tutti gli uomini di affari sono figli di puttana.“

—  John Fitzgerald Kennedy 35º presidente degli Stati Uniti d'America 1917 - 1963

citato in Edward Klein, La maledizione dei Kennedy, p. 64

John Fitzgerald Kennedy photo
Jim Morrison photo
Raymond Aron photo
Carmelo Bene photo

„Non sono mai nato, non mi vergogno di essere nell'equivoco italiota, non mi interessano gli italiani. Qualunque governo come qualunque arte (o tutta l'arte borghese), tutta l'arte è rappresentazione di Stato, è statale. È uno stato che si assiste fin troppo, se no alla mediocrità chi ci pensa? La mediocrità, par excellence, è proprio lo Stato. Lo Stato dovrebbe smetterla di governare, ecco. Si può dare uno Stato senza governo, mi spiego? Non deve amministrare, deve lasciarlo fare a dei privati.“

—  Carmelo Bene attore, drammaturgo e regista italiano 1937 - 2002

Variante: [Su un certo "sentimento anti-italiano" che sarebbe "l'ultimo snobismo di massa", C. B. risponde così:] Non mi vergogno d'essere nell'equivoco italiota. Non mi interessano gli Italiani, ecco. Qualunque governo, come qualunque arte, è borghese: tutta l'arte è rappresentazione di Stato, è statale. È uno Stato che si assiste fin troppo. "Se no alla mediocrità chi ci pensa?". La mediocrità, par excellence, è proprio lo Stato. Lo Stato dovrebbe smetterla di governare: si può dare uno Stato senza governo, mi spiego? [... ] Me ne infischio del governo, della politica, del teatro soprattutto[... ] Me ne frego di Carmelo Bene, io. Voi no, ma io sì.

Papa Benedetto XVI photo

„La Chiesa sta divenendo per molti l'ostacolo principale alla fede. Non riescono più a vedere in essa altro che l'ambizione umana del potere, il piccolo teatro di uomini che, con la loro pretesa di amministrare il cristianesimo ufficiale, sembrano per lo più ostacolare il vero spirito del cristianesimo.“

—  Papa Benedetto XVI 265° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1927

anni settanta; citato in Curzio Maltese, I conti della Chiesa: ecco quanto ci costa http://www.repubblica.it/2007/09/sezioni/cronaca/conti-della-chiesa/conti-della-chiesa/conti-della-chiesa.html, la Repubblica, 28 settembre 2007

Calvin Coolidge photo

„Gli affari dell'America sono affari.“

—  Calvin Coolidge 30º presidente degli Stati Uniti d'America 1872 - 1933

Argomenti correlati