„L'uomo che disse: "Beato colui che non si aspetta nulla, perché non verrà deluso", fa una lode alquanto inadeguata e addirittura fasulla. La verità è: "Beato colui che non si aspetta nulla, perché verrà piacevolmente sorpreso". L'uomo che non si aspetta nulla vede le rose più rosse rispetto agli uomini comuni, l'erba più verde e il sole più abbagliante. Beato colui che non si aspetta nulla, perché possiederà le città e le montagne; beato il mite, perché erediterà la terra.“

Origine: Cfr. Alexander Pope: «Beato l'uomo che non si aspetta nulla, perché non resterà mai deluso».
Origine: Cfr. Gesù, Discorso della Montagna: «Beati i miti, perché erediteranno la terra».
Origine: Eretici, pp. 48-49

Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia
Gilbert Keith Chesterton photo
Gilbert Keith Chesterton253
scrittore, giornalista e aforista inglese 1874 - 1936

Citazioni simili

Gilbert Keith Chesterton photo
Martín Lutero photo

„Beato colui che muore nel Signore.“

—  Martín Lutero teologo tedesco 1483 - 1546

Origine: Breviario, p. 232

Edward Young photo
Giacomo Gaglione photo

„Nessuno è più beato di colui che soffre con Gesù.“

—  Giacomo Gaglione religioso italiano 1896 - 1962

Origine: La sofferenza vinta dall'amore, p. 76

„Beato chi nelle mani non ha più nulla che teme di perdere.“

—  Ferruccio Parrinello

Dal libro "Ho buttato tutto ciò che potevo per fare più spazio al cuore" di Ferruccio Parrinello - Edizioni Scripsi - 2015

Alexander Pope photo
Efrem il Siro photo
Publio Ovidio Nasone photo

„Beato colui che ha l'ardire di difendere ciò che ama.“

—  Publio Ovidio Nasone, libro Amores

II, 5, 9
Felix qui quod amat defendere fortiter audet.
Amores

Inayat Khan photo

„Beato colui che ha trovato nella vita lo scopo della propria esistenza.“

—  Inayat Khan mistico indiano 1882 - 1927

Origine: Citato in Rotondi 2006, p. 15.

Efrem il Siro photo
Matteo Maria Boiardo photo

„La roba non fa mai l'uomo beato.“

—  Matteo Maria Boiardo poeta e letterato italiano 1441 - 1494

atto IV, scena VI
Timone
Variante: La roba non fa mai l' uomo beato.

Quinto Orazio Flacco photo
George Sand photo
Sant'Ambrogio photo
Georges Bizet photo

„Beato te, che puoi infischiarti dell'ostracismo dell'Opéra e sei capace di far tutto. Io, altro che per il teatro, non so far nulla.“

—  Georges Bizet compositore e pianista francese 1838 - 1875

a Camille Saint-Saëns; citato in Giulio Confalonieri, La storia della musica

Francesco Berni photo
Primo Mazzolari photo

„Colui che misura, non dà nulla.“

—  Primo Mazzolari presbitero, scrittore e partigiano italiano 1890 - 1959

Abhinavagupta photo

„Chi è purificato da una vera esclusiva devozione per il Beato – verificatasi, s'intende, grazie a una violenta caduta di potenza – è in verità colui che non desidera frutto alcuno e, interrogato perché se ne stia così senza far nulla, non risponde o meglio risponde col silenzio; e intanto, essendo la sua mente come dissolta e trapassata dall'intima devozione per il Beato, ha i peli drizzati, il corpo preso da un tremito convulso, gli occhi spalancati divenuti due polle di acqua.“

—  Abhinavagupta filosofo indiano 950 - 1020

da Bhagavadgītārthasaṃgraha, XIV, 26
Origine: La "caduta di potenza" è interpretabile come "discesa della grazia": la "potenza", o "energia", è śakti, il potere divino.
Origine: Con "frutto" si intende un generico piacere mondano: sono le cosiddette "fruizioni".
Origine: Citato in Vijñānabhairava 2002, p. 105.
Origine: Traduzione di Raniero Gnoli, in Il canto del Beato, UTET, 1976.

Ferruccio Busoni photo

„Il puro musicista guarda a lui, beato e disarmato.“

—  Ferruccio Busoni pianista, compositore e direttore d'orchestra italiano 1866 - 1924

Scritti e pensieri sulla musica

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“